Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Skyr: lo snack islandese ricco di proteine

Tante proteine e pochi grassi: questo è lo Skyr. Questo prodotto preparato con latte svizzero seguendo la ricetta islandese convince non solo per i suoi ingredienti.

Gli islandesi mangiano Skyr da secoli e oggi lo si trova sempre più spesso anche sugli scaffali dei nostri negozi di alimentari. E non c’è da stupirsi: lo Skyr combina i buoni valori nutrizionali e fisiologici del quark magro, ossia pochissimi grassi e tante proteine, con un sapore delizioso e una consistenza particolarmente cremosa.

Lo Skyr è una specie di quark ottenuto con l’aggiunta di batteri dello yogurt. I batteri fanno sì che il latte coaguli trasformandosi in uno yogurt denso. In un passaggio successivo, come avviene per la produzione del formaggio fresco, si separa il siero, motivo per cui lo Skyr presenta un elevato contenuto di proteine. Infatti, questo nuovo prodotto lattiero di tendenza ha una quota di proteine pari all’11% e solo 0,1-0,2  grammi di grassi.

Uno snack ricco di virtù

Grazie al suo elevato contenuto di proteine, lo Skyr può essere considerato non solo un ottimale spuntino ma anche un piatto principale. Dona un senso di sazietà che dura a lungo apportando poche calorie ed è ideale anche come snack dopo l’attività fisica. Poiché le proteine sono fondamentali per il mantenimento del tono muscolare, questo latticino è da considerarsi un pasto valido anche per le persone anziane.

Inoltre, come tutti gli altri latticini, anche lo Skyr è una fonte di calcio e contiene lattosio. Visto che per la produzione dello Skyr si utilizza latte scremato, il contenuto di vitamine liposolubili A e D è relativamente basso.

Nella galleria fotografica puoi scoprire quali latticini contengono tante proteine e pochi grassi:

Skyr Nature
Skyr Nature

Skyr al naturale

Lo snack islandese contiene l’11 percento di proteine, con appena 61 calorie e 0,1 grammi di grassi per 100 grammi di prodotto. Le varianti dal gusto fruttato contengono in genere zucchero e una volta e mezzo più calorie.

Skyr al naturale (disponibili nell'assortimento Migros presso le filiali selezionate)

Skyr Drink
Skyr Drink

Skyr Drink al naturale

Una bottiglia (250 ml) di questa bevanda apporta circa 20 grammi di proteine, quasi pari a una porzione di carne, meno di 0,3 grammi di grassi e 113 calorie. La bevanda è perfetta come spuntino oppure come drink proteico dopo l’attività sportiva.

Skyr Drink al naturale

Magerquark Bio
Magerquark Bio

Quark magro

Il quark magro apporta appena 61 calorie per 100 grammi, l’11 percento di proteine e 0,1 grammi di grassi. E per renderlo più cremoso, basta aggiungere un goccio d’acqua minerale gassata e mescolare il tutto.

Quark magro

M Classic Cottage Cheese
M Classic Cottage Cheese

Fiocchi di latte

Noto anche sotto il nome di cottage cheese, questo formaggio fresco granuloso contiene il 10 percento di proteine e 70 mg di calcio contro 4 grammi di grassi per 100 grammi. Il formaggio fresco si presta a svariati usi in cucina e nella preparazione di pietanze sia calde che fredde.

Fiocchi di latte

M Classic Nature Joghurt
M Classic Nature Joghurt

Yogurt al naturale

Lo yogurt contiene 3.5 grammi di proteine e 3,5 grammi di grassi contro 66 calorie per 100 grammi di prodotto. Optando per la variante magra, si tagliano oltre 8 grammi di grassi e 100 calorie per porzione; e, con l’aggiunta di frutta fresca, si ottiene uno spuntino perfetto!

Yogurt al naturale

M Classic Greek Style Joghurt
M Classic Greek Style Joghurt

Oh! Yogurt Greek Style

La variante povera di grassi del cremoso yogurt greco contiene meno di 60 calorie e il 10 percento di proteine.

Oh! Yogurt Greek Style

Meno zucchero rispetto al quark

Oggi sugli scaffali dei supermercati accanto al classico Skyr da mangiare troviamo anche bevande a base di Skyr, che presentano le stesse caratteristiche fisiologico-nutrizionali. Lo Skyr contiene meno zucchero rispetto al quark, tuttavia, quando si fa la spesa è bene controllare il tasso di zuccheri e di carboidrati. Infatti, come avviene nella maggior parte dei latticini, i prodotti alla frutta contengono spesso zucchero. Chi tiene alla linea dovrebbe dunque prediligere le varianti al naturale, arricchendole eventualmente con frutta fresca.

Lo skyr trova un impiego molto versatile in cucina. Lo si può consumare da solo, come müesli, oppure in versione salata arricchito con erbette fresche, cipolla, aglio come dip per patate lesse o verdure, ma anche come ingrediente segreto per dare un tocco di sapore in più a salse e zuppe.

Prodotti adatti

di Claudia Vogt,

pubblicato il 19.01.2018


Potrebbe interessarti anche: