Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Per un piacevolissimo inizio di giornata

Una colazione da re? Non in Svizzera... In altri Paesi a questo pasto è attribuita un’importanza decisamente maggiore. Ad esempio in Cina.

Molti cinesi faticano a comprendere, tra le nostre abitudini alimentari, quella di consumare piatti freddi. «Ma perché non li riscaldate nel forno a microonde?», mi ha chiesto una cinese dopo avermi ascoltato parlare di müesli e pane con marmellata. Sebbene infatti anche la cucina cinese contempli delle pietanze fredde, in genere si preferisce consumare pasti caldi o addirittura quasi roventi.

Il buon vecchio porridge

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questo prodotto non è attualmente disponibile

Questa regola vale soprattutto per la prima colazione. Per di più, in Cina si beve preferibilmente acqua calda, a cui sono attribuiti effetti benefici e poteri curativi. Dopodiché segue tutta una serie di pietanze calde, incredibilmente variegata e diversa da regione a regione. In tutto il Paese, però, è ben noto e molto apprezzato il porridge («Zhou»), sotto forma di riso cotto del giorno prima che, a seconda dei gusti personali, viene condito con carne macinata, cipollotti, uova centenarie o tofu fermentato. Chi invece preferisce i sapori dolci, può optare per fagioli rossi o bacche di Goji.

Colazione fuori casa

L’alternativa rapida: porridge in vasetto

Per chi al mattino ha poco tempo per mangiare, ma desidera ugualmente consumare una colazione calda e piacevole, il porridge in vasetto della Migros costituisce una valida opzione: basta aggiungere un po’ di latte e metterlo qualche istante nel microonde - ed ecco pronto lo spuntino mattutino caldo take-away. Disponibile nelle varianti mela-cannella e miele-vaniglia in tutte le principali filiali Migros.

L’obiettivo di fare una colazione da re è decisamente agevolato dalla vasta offerta di street food. Lungo il tragitto fino al mio luogo di lavoro, nel cuore di Shanghai, su un percorso di 300 metri oltre una ventina di venditori fissi e ambulanti offrivano pietanze calde di ogni colore e forma: focacce cotte sulla pietra con uova, cipollotti e salsa piccante («Jianbing»), panini cotti al vapore e ripieni di verdura o di carne all’interno di cestini di bambù («Baozi»), bastoncini di pasta fritti croccanti («Youtiao») e zuppe di noodle in innumerevoli varianti.

Pane e marmellata nel microonde?

La colazione calda è stata una delle cose che mi è mancata di più al mio rientro in Svizzera dopo aver trascorso quasi tre anni in Cina. Essendo decisamente del cronotipo gufo, purtroppo faccio parte di quelle persone che al mattino non riescono ad alzarsi una mezz’ora prima per cuocere le uova e la pappa d’avena. Chissà, forse dovrei davvero prendere in considerazione l’ipotesi di riscaldare nel microonde il pane con la marmellata....

di Lukas Hadorn


Potrebbe interessarti anche: