Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Zucchine: il dono della versatilità

Dal punto di vista botanico, le zucchine sono bacche (peponidi) che appartengono alle cucurbitacee, la stessa famiglia delle zucche. Il loro nome rimanda proprio a questa parentela.

La zucchina ha una forma che ricorda quella di un cetriolo, appartiene alla famiglia delle cucurbitacee ed è un ortaggio dalla buccia verde o gialla. Può raggiungere una lunghezza di 40 cm e arrivare a pesare fino a 2 chili. Le zucchine più piccole e giovani possono essere mangiate in tutte le loro parti, mentre nel caso di quelle più grandi e mature è necessario rimuovere i semi.

Le zucchine di provenienza Svizzera sono disponibili da giugno a ottobre. Durante il resto dell'anno vengono importate da tutta Europa, in particolare da Italia e Spagna.

Povere di calorie e ricche di vitamine

Con sole 19 calorie per 100 grammi, le zucchine sono un alimento molto ipocalorico. Contengono il betacarotene, un precursore della vitamina A. Inoltre, una manciata di zucchine è sufficiente a coprire quasi un terzo del fabbisogno giornaliero di vitamina C.

Per quanto riguarda il contenuto di sali minerali, spicca in particolare per il suo quantitativo di potassio, che contribuisce alla regolazione dell'equilibrio idroelettrolitico. Tutti i nutrienti più importanti sono presenti direttamente sotto la buccia, per questo motivo è preferibile non pelare le zucchine.

(continua a leggere qui di seguito...)

Proposte di ricette per te

Non conservare troppo al freddo

Esperienza di gusto

Le zucchine hanno un gusto delicato. Da crude hanno un aroma leggermente nocciolato, mentre se cotte hanno un sapore neutro. Così non ci sono limiti alla fantasia in fatto di abbinamenti! Sono particolarmente buone con:

  • Pomodoro
  • Peperoni
  • Carne macinata
  • Feta
  • Olive nere
  • Arrosto
  • Menta
  • Limone

Le zucchine dovrebbero essere conservate in un luogo fresco ma non troppo freddo, altrimenti si ammorbidiscono. Riposte nel cassetto della verdura in frigo, possono mantenere la loro freschezza fino a otto giorni. Frutta e verdura ricche di etilene come i pomodori e le mele non dovrebbero essere conservate insieme alle zucchine, che altrimenti marciscono più in fretta.

Non mangiarle se amare

Se la polpa è amara, meglio non utilizzarla perché potrebbe contenere la cucurbitacina, una sostanza tossica che provoca diarrea e vomito.

Le zucchine sono molto versatili in cucina. Hanno un gusto neutro e si adattano in modo ottimale a molti abbinamenti. Sono deliziose crude, come finger food o in insalata. Ma sono ancora più buone se cotte in poco olio.

di Claudia Vogt,

pubblicato il 15.06.2018


Potrebbe interessarti anche: