Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Tre ricette di biscotti per chi è attento alla linea

Nemmeno a Natale può essere sempre il momento dei biscotti. I sapori invernali possono essere confezionati in modo più sano e versatile, per esempio con frutta e spezie.

La maggior parte dei dolci invernali contiene molti zuccheri, acidi grassi insaturi e calorie. Hai voglia di provare qualcosa di diverso come dolci senza zuccheri aggiunti o grassi animali, ma comunque gustosi e dal tipico profumo dell’inverno?

iMpuls ha in serbo per te ricette semplicissime pronte in un attimo: l’ideale per un’alimentazione sana. Palline di mandorle e albicocche con arance, meringhe di lamponi o mirtilli oppure praline di semi di chia e cranberry con avena e pistacchi: si parte!

Palline di mandorle e albicocche

Aprikosen-Mandel-Kugeln
Aprikosen-Mandel-Kugeln

Per circa 10 pz.

  • 5 albicocche secche
  • 70 g di mandorle macinate
  • 30 ml di succo d’arancia
  • 20 g di noce di cocco grattugiata
  • Un po’ di vaniglia (baccello o polvere)
  • 1 presa di coriandolo (anche cannella, a seconda dei gusti)
  • 1 presa di sale
  1. Tagliare le albicocche a dadini e unirle agli altri ingredienti (tranne la noce di cocco grattugiata).
  2. Formare quindi delle palline e rotolarle poi nella noce di cocco grattugiata.

Consiglio: puoi provare questa ricetta anche con altre spezie, frutta essiccata o altra frutta secca macinata. Non ci sono limiti alla fantasia.

Meringhe al lampone

Himbeer-Häubchen
Himbeer-Häubchen

Per circa 25 pz.

  • 2 albumi
  • 40 g di zucchero
  • 1 presa di cannella
  • 1 presa di sale circa
  • 1 cucchiaio di succo di lampone
  1. Montare a neve ferma i due albumi. Quando l’albume si sta addensando aggiungere pian piano sale, cannella e zucchero continuando a montare.
  2. Quando gli albumi sono montati a neve ferma, aggiungere un po’ di succo di lampone. Lo puoi anche ottenere da lamponi freschi o surgelati. Basta scaldare brevemente, passare al setaccio e lasciar raffreddare.
  3. Aggiungere con attenzione il succo, senza mescolare. In questo modo gli albumi montati a neve rimarranno solidi e si formerà una decorazione.
  4. Versare la neve in una tasca da pasticcere o in un sacchetto per surgelati forato e «spruzzarla» su una teglia.
  5. Cuocere per circa 1 ora in forno a 100 °C e successivamente far raffreddare nel forno. Controllare di tanto in tanto che le meringhe non si scuriscano troppo. Non devono tuttavia nemmeno rimanere troppo umide.

Consiglio: puoi anche aggiungere il succo di altri frutti, p. es. melagrane o mirtilli.

Praline di semi di chia e cranberry

Chia-Cranberry-Pralinen
Chia-Cranberry-Pralinen

Per circa 20 pz.

  • 30 g di mandorle a bastoncino
  • 30 g di cranberry secchi
  • 30 g di fiocchi di avena integrali grossolani
  • 15 g di semi di chia
  • 10 g di noce di cocco grattugiata
  • 30 g di latte di cocco
  • 10 g di pistacchi tritati bucce di arancia
  • 1 presa di spezie per panpepato
  • 1 presa di sale
  1. Unire semi di chia e latte di cocco e lasciar assorbire.
  2. Tostare brevemente mandorle a bastoncino e fiocchi di avena in padella. Al termine aggiungere la noce di cocco grattugiata.
  3. Nel frattempo tagliare i cranberry a pezzetti e unirli a pistacchi, bucce di arancia e spezie in una ciotola.
  4. Far raffreddare brevemente gli ingredienti tostati e metterli nella ciotola assieme ai semi di chia.
  5. Mescolare il tutto, formare piccole palline e disporle su una teglia in stampi per praline, cuocendoli poi in forno a 125 °C per circa 15 minuti.

Consiglio: chi lo desidera può formare le palline con albumi anziché con i semi di chia.

di Pia Martin,

pubblicato il 30.10.2018

Continua a leggere


Potrebbe interessarti anche: