Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Consigli semplici per il pranzo fuori casa

È mezzogiorno e lo stomaco si fa sentire. Presto, bisogna mangiare qualcosa! Ma il tempo è poco, e il prossimo meeting incombe. iMpuls ti svela come affrontare questa sfida e alimentarti in modo salutare.

Il pranzo può presentare difficoltà per i lavoratori attenti alla linea. Molti non hanno il tempo di prepararsi un pasto salutare. Un salto in mensa o al ristorante diventa quindi inevitabile, o in alternativa ci si reca di corsa al take-away. Abbiamo raccolto per te 7 consigli per alimentarti in modo sano anche fuori casa. (Continua a leggere qui di seguito...)

Consigli per perdere peso

  1. Bevi solo acqua durante il pasto. Comincia con un bel bicchiere prima di iniziare a mangiare: oltre a tranquillizzare lo stomaco che brontola, contribuisce in modo determinante ad apportare liquidi sufficienti.
  2. Scegli come antipasto un’insalata mista o una zuppa di verdure leggera. In questo modo placherai l’appetito più pressante e potrai gustare in tutta calma il resto del pasto.
  3. Quando decidi il menu, fai attenzione a scegliere preparazioni poco grasse: pesce grigliato, al vapore o affogato, salse non legate, riso asciutto anziché risotto, patate lesse o in camicia al posto di gratin, purè, patate arrosto o patatine.
  4. Sostituisci parte dei carboidrati (pasta, riso, patate, spätzli ecc.) con una porzione consistente di verdure. Come regola generale, riempi una metà del piatto con verdure o insalata e l’altra metà con un quarto di carboidrati e uno di proteine (carne, pesce, uova, tofu, formaggio ecc.).
  5. Anche una sostanziosa insalata mista può rivelarsi un’ottima scelta per un pranzo leggero che appaghi l’appetito. Al momento di sceglierla, accompagnala con uova, cottage cheese, petto di pollo o simili: le proteine saziano a lungo. Inoltre, un pezzo di pane integrale ti fornisce l’energia necessaria.
  6. Scegli un sandwich di pane integrale con carne e formaggio, insalata e verdure e mangia un frutto per dessert. I panini con insaccati o maionese grassa lasciali nella teca per qualcun altro.
  7. Il birchermüesli confezionato contiene spesso troppa panna e troppo zucchero. Un’alternativa salutare è uno yogurt/quark naturale con frutta fresca e a guscio.

Durante la giornata lavorativa, il pranzo costituisce un momento di pausa che dovremmo sfruttare. Prenditi il tuo tempo, spegni il computer, concediti una boccata d’aria fresca oppure rilassati un po’ facendo quattro chiacchiere piacevoli con i colleghi. Anche il pranzo va gustato in modo lento e consapevole. Appoggia ogni tanto le posate sul tavolo e assapora il tuo pasto: in questo modo sarà più facile affrontare un intenso pomeriggio di lavoro.

di Claudia Vogt,

pubblicato il 30.10.2018


Potrebbe interessarti anche: