Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Salutari bowl fatte in casa

Apprezzata e sempre più di tendenza, la bowl si rivela un piatto entusiasmante grazie alle infinite possibilità di combinazione. Ti suggeriamo 3 ricette e alcuni consigli creativi.

Via libera alle combinazioni e agli ingredienti più svariati! Esistono bowl per tutti i gusti: a base di carne e pesce, vegetariane o vegane e anche per chi soffre di allergie e intolleranze.

Vanno bene tutti gli ingredienti che possono essere contenuti in una ciotola (una «bowl», appunto). È il piatto perfetto per ogni momento della giornata: dolce a colazione o saporito a pranzo o cena, in viaggio o per uno spuntino sul posto di lavoro.

La base

In genere le bowl consistono di un ingrediente base - p. es. diverse varietà di riso, spaghetti, quinoa, ceci o anche grani di spelta - spesso completato da insalata o spinaci.

Frutta e verdura

La dolcezza di alcuni ingredienti, come la melagrana o il mango, è un elemento apprezzato anche in bowl molto saporite. Alle verdure è possibile abbinare di tutto: cetrioli, pomodori, carciofi, ravanelli...

Pesce, carne o uova

Uovo in camicia, salmone o tonno, pollo o filetto di manzo: perché porre limiti alla fantasia?

Topping

Il tocco finale perfetto? L’aggiunta di diverse salse, tzatziki o hummus, spezie quali curry o curcuma, grani, semi o frutta secca ad arricchire il piatto.

Bowl dolci

Per preparare bowl dolci, a yogurt o porridge è possibile abbinare ingredienti quali açaí, banana, lamponi, mirtilli, melagrana, avocado, mango, kiwi, mela e alchechengi. Ottime alternative sono anche superfood come i semi di chia, le bacche di goji, i semi di lino o la granella di cacao.

Come vedi, hai a disposizione un’infinità di combinazioni entusiasmanti e prelibate. Per un piatto ricco di proteine, fibre e grassi sani non devi fare altro che scegliere gli ingredienti giusti. Crea la tua bowl o scegline una tra quelle proposte. Buon appetito!

di Pia Martin,

pubblicato il 01.03.2018


Potrebbe interessarti anche: