Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Benefiche e riscaldanti

Le zuppe fanno davvero bene, specialmente in inverno. Dopo una lunga passeggiata è particolarmente piacevole mangiare qualcosa di caldo e benefico.

La storia della zuppa risale all’età della pietra. Già a quell’epoca infatti le zuppe venivano preparate in sacche appese sopra al fuoco. La radice germanica della parola significa «bere» o «trangugiare». Oggi la zuppa è molto più che un piatto povero: il panorama è molto variegato e comprende brodi, passati, creme, minestre di verdura e ricchi minestroni con carne.

Specialmente in inverno, le zuppe fanno davvero bene. Dopo una lunga passeggiata è particolarmente piacevole mangiare qualcosa di caldo e benefico.

Le zuppe sono perfette da preparare in anticipo

Le zuppe sono perfette da preparare e cucinare in anticipo. In questo modo possono essere riscaldate in qualsiasi momento per portare rapidamente in tavola un piatto caldo. Cucina direttamente più porzioni: potrai portarne una sul lavoro il giorno dopo o congelare quello che avanza. Così facendo avrai sempre pronto un pasto sano e gustoso. La maggior parte delle zuppe sono anche facili da preparare: basta solo un po’ di tempo di cottura. Questo fine settimana, prova le nostre ricette.

Zuppa di cavolo bianco e zenzero al tofu

kabis-ingwer-suppe.jpg
kabis-ingwer-suppe.jpg

Gli ingredienti principali di questa zuppa sono il cavolo bianco, lo zenzero e il tofu seta. Il cavolo bianco cotto è ricco di vitamina C, che rinforza il nostro sistema immunitario. Lo zenzero assicura al piatto una leggera nota piccante e orientale. Non conosci ancora il tofu seta? Allora ti conviene provarlo! Si tratta di un tipo di tofu molto morbido adatto anche per i dessert. Se ti piace puoi aggiungere anche del carvi, che calma stomaco e intestino.

Vai alla ricetta

Minestra di patate e cipolla

kartoffe-zwiebel-suppe.jpg
kartoffe-zwiebel-suppe.jpg

Nella nostra minestra di patate e cipolla è la maggiorana a dare quel tocco in più. Porta una nota mediterranea nelle tristi giornate invernali e riduce i problemi di digestione. Molti degli ingredienti di questa ricetta iMpuls sono spesso già in casa, la preparazione è quindi semplice e anche il tempo di cottura è breve: solo 30 minuti. Così avrai più tempo per goderti appieno il fine settimana.

Vai alla ricetta

Pubblicato il 28.06.2017,

di Pia Martin


Potrebbe interessarti anche: