Chiudi

Vuoi vivere più sano?

La consolida, un rimedio naturale e versatile

Sin dall’antichità questa pianta medicinale è conosciuta come rimedio officinale di «primo soccorso» in caso di infortuni sportivi e problemi muscolari e articolari.

Praticando sport è facile incappare in imprevisti dolorosi: un piede in fallo, un colpo, una caduta, un sovraffaticamento legato all’allenamento oppure un movimento errato... Gli infortuni sportivi o i dolori muscolari e articolari possono essere curati anche con rimedi naturali. Uno di questi è offerto dalla consolida maggiore, che non dovrebbe mai mancare nella cassetta del pronto soccorso degli sportivi.

Consolida: un nome che ne racchiude le virtù

La consolida maggiore, dai fiori campanulati, è molto diffusa. Cresce anche nel nostro Paese e predilige le zone umide. Il nome botanico symphytum officinale racchiude già la preziosa caratteristica di questa pianta: il termine latino «symphytum», dal greco antico «symphyo», significa «saldare, unire» e si riferisce proprio al suo impiego come pianta curativa.

Conosciuta da secoli

In effetti la consolida maggiore ha una lunga tradizione come pianta officinale. Lo studioso romano Plinio il Vecchio nel suo trattato «Naturalis historia» del 77 d. C. consigliava questa pianta della famiglia delle Boraginacee come rimedio contro contusioni, lussazioni e per curare le ferite.

L’associazione europea per la cooperazione scientifica sulla fitoterapia ESCOP ne elenca diversi utilizzi. La consolida maggiore può essere impiegata per uso esterno in caso di gonfiori e dolori articolari e muscolari, ma anche per artrosi, mal di schiena acuto, strappi muscolari, contusioni e distorsioni, irritazioni dolorose dei tendini, tenosinovite e periartrite alla spalla.

(Continua a leggere qui di seguito…)

Sfruttare i poteri curativi della natura

Un mix di principi attivi

La consolida maggiore - soprattutto nelle radici, ma anche nelle foglie - contiene importanti sostanze come mucillagini, tannini, acido rosmarinico e allantoina. Grazie a questo mix di principi attivi, alla pianta sono attribuite proprietà antinfiammatorie, lenitive e decongestionanti. In particolare è attribuita grande efficacia all’allantoina. Questa sostanza è impiegata nella cosmetica moderna in una grande varietà di settori, perché promuove la rigenerazione dei tessuti e delle cellule. Greci e Romani non sapevano ancora che in natura l’allantoina è presente in maggiori quantità proprio nella consolida maggiore.

di Petra Koci,

pubblicato in data 24.04.2020


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter e vinci un anno di acquisti per fr. 3'000

Vai all'iscrizione
geschenk-icon.jpg