Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Cataratta: cause, sintomi, trattamento

Prima o poi quasi tutti sviluppano la cataratta. Quando diventa un problema o crea difficoltà durante la guida è necessario ricorrere al trattamento medico.

La cataratta: cos’è?

Il cristallino, che quando si è giovani è perfettamente trasparente, tende ad opacizzarsi con l’età. Inizialmente la visione non ne risente, ma con il tempo la situazione peggiora perché il cristallino diventa sempre più opaco. Quando la cataratta è a uno stadio avanzato il cristallino appare grigio e lattiginoso. È una malattia che non si può evitare: quasi tutte le persone anziane prima o poi ne soffrono. Il termine deriva dal latino «cataracta» e significa cascata.

Ecco le cause della cataratta

La causa principale è l’invecchiamento del cristallino. Altre cause che possono determinare una comparsa precoce della cataratta sono il fumo, l’esposizione prolungata alla luce solare (soprattutto ai raggi UV-B), traumi pregressi, il diabete, trattamenti cortisonici prolungati, la radioterapia oncologica alla testa. Nonostante sia una patologia legata all’età in rari casi può colpire anche i bambini.

Ecco i sintomi della cataratta

Il primo sintomo della cataratta è la fotosensibilità. Gli automobilisti se ne accorgono soprattutto di notte perché quando incrociano altri veicoli restano più abbagliati di prima. Nella cataratta progressiva i colori perdono brillantezza, la visione peggiora e si vede il mondo come attraverso un velo di nebbia.

(Continuazione in basso...)

Tutto sui danni alla vista

Vai al dossier

Come si cura la cataratta

Finché la cataratta non dà disturbi non è necessario intervenire, a meno che non comprometta la sicurezza alla guida. Nell’intervento convenzionale o con il femtolaser il cristallino viene rimosso e sostituito con una lente artificiale che viene scelta in base alle esigenze del paziente. Sono disponibili lenti che migliorano la vista da vicino e da lontano, lenti che correggono l’astigmatismo, altre dotate di filtro anti luce blu… Prima dell’intervento è quindi necessaria una visita approfondita e una consulenza personalizzata.

Come si previene la cataratta?

Indossare occhiali da sole con protezione dai raggi UV, seguire un’alimentazione sana, non fumare sono tutte misure che fanno bene anche al cristallino.

di János Weber-Várszegi,

pubblicato in data 28.10.2020


Potrebbe interessarti anche:

Dimagrire, ritrovare la forma, vivere più sani? Avvia ora un programma e vinci

Comincia ora
geschenkkarte-gelb.jpg