Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Proteggi la schiena durante le faccende domestiche

I lavori di casa costituiscono un valido allenamento per tutto il corpo, ma spesso i loro effetti positivi si annullano se si mantiene una postura errata quando si passa lo straccio oppure l’aspirapolvere.

Stirare, lavare i pavimenti, pulire e attività simili attivano la nostra circolazione e al contempo allenano i muscoli e stimolano il metabolismo, a patto che la postura sia corretta.

Ecco a cosa bisogna fare attenzione:

1. Stirare: mantieni una posizione eretta e la schiena dritta. Per distribuire meglio il peso, si consiglia di divaricare le gambe. Lo stesso vale per il lavaggio dei piatti.

2. Lavare i pavimenti: quando si pulisce con mocio, scopa e spazzolone l’ideale è portare una gamba avanti. Sposta il peso il più possibile da una gamba all’altra.

3. Pulire: utilizza accessori ergonomici, ad esempio attrezzi con bastone telescopico per pulire le finestre.

4. Sollevare: se devi spostare carichi gravosi cerca come prima cosa di ridurre il peso, ad esempio riempiendo la lavastoviglie solo a metà. Quando reggi un peso, tieni entrambe le braccia vicini al corpo. Deposita i carichi su una sedia e non per terra. Piega sempre le ginocchia quando sollevi un peso.

Contenuti collegati

di Rüdi Steiner,

pubblicato il 15.11.2017

Continua a leggere


Potrebbe interessarti anche: