Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Digitopressione e riflessologia contro i dolori

Quando eravamo bambini e ci facevamo male, le nostre mamme e i nostri papà ci davano il «bacino sulla bua». Il contatto corporeo è infatti molto utile e pratiche mirate come la digitopressione o la riflessologia plantare danno ottimi risultati.

La manipolazione si basa sui metodi della digitopressione e della riflessologia plantare.

La digitopressione è una pratica della medicina cinese tradizionale basata sull'idea che il nostro corpo sia attraversato da una serie di canali energetici o "meridiani". Massaggiando i punti giusti è possibile sciogliere le tensioni nei punti in cui si origina il dolore.

La riflessologia plantare è una pratica per aumentare le capacità di autoguarigione. Alla base di questa pratica c'è la convinzione che tutte le parti del nostro corpo siano collegate ad altre, come ad esempio i piedi o le mani. Sembra che la riflessologia plantare abbia anche il potere di stimolare il processo di autoguarigione.

Durante la gravidanza e in caso di febbre, emicrania o tumori è però sconsigliato cercare di curarsi da soli.

Galerie-1-Fussreflex-Kopfschmerzen-iMplus_1.jpg

Mal di testa

Massaggiare la parte inferiore dell'alluce. Ripetere il massaggio sull'altro piede.

Galerie-2-Akupressur-Müdigkeit-iMplus_2.jpg

Stanchezza e spossatezza

Massaggiare il punto esatto tra le sopracciglia con l'indice, descrivendo dei piccoli cerchi.

Galerie-3-Akupressur-Husten-iMplus_3.jpg

Tosse

Massaggiare la pianta dei piedi appena sotto la parte anteriore con movimenti semicircolari. Ripetere il massaggio sull'altro piede.

Galerie-4-Akupressur-Erkältung-iMplus_4.jpg

Infreddature, sinusiti, raffreddori

Massaggiare l'alluce con il pollice, iniziando dalla zona intorno all'unghia e proseguendo fino all'articolazione nella parte inferiore. Ripetere il massaggio sull'alluce dell'altro piede.

Galerie-5-Akupressur-Schmerzen-iMplus_5.jpg

Indolenzimento generale

Massaggiare l'articolazione tra pollice e indice con movimenti circolari utilizzando il pollice e l'indice dell'altra mano. Insistere un po' di più su questo punto.

Galerie-6-Akupressur-Unruhe-iMplus_6.jpg

Nervosismo e stati di agitazione

Massaggiare l'interno del braccio a una distanza di circa due pollici dall'articolazione del polso. Ripetere sull'altro braccio.

Galerie-7-Akupressur-Hitzestau-iMplus_7.jpg

Ipertermia

Massaggiare la zona a destra e a sinistra dell'unghia con il pollice e l'indice. Ripetere per tutte le dita delle mani e dei piedi.

Galerie-8-Fussreflex-Menstruation-Beschwerden-iMplus_8.jpg

Dismenorrea

Massaggiare la zona destra e sinistra del tallone, all'altezza del tendine d'Achille, con movimenti circolari.

Galerie-9-Fussreflex-Verdauung-iMplus_9.jpg

Pesantezza e flatulenze

Massaggiare la parte anteriore della pianta del piede con movimenti semicircolari.

Galerie-10-Fussreflex-Einschlafen-iMplus_10.jpg

Disturbi del sonno

Disegnare un «otto» con la punta dell'indice sul palmo della mano o sulla pianta del piede. Importante: il massaggio deve essere lento, per consentire al corpo e alla mente di rilassarsi.

Con la consulenza di: Cornelia Bürgin, specialista in riflessologia plantare e docente alla Scuola Club Migros

di Susanne Wagner,

pubblicato il 12.04.2018


Potrebbe interessarti anche: