Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Perché sudare fa bene

28 o 30 gradi all’ombra? Quando fa caldo cominciamo a sudare. Perché il sudore è salato e gli uomini sudano più delle donne? Ecco le risposte.

Da dove viene l'odore del sudore?

Come mai il sudore ha un odore sgradevole?

L’odore di sudore è causato dai batteri presenti sulla superficie cutanea che decompongono gli acidi grassi contenuti nel sudore, come spiega il medico sportivo Rubén Oliver. A seconda della proliferazione dei batteri sulla cute e di quanto a lungo il sudore è rimasto a contatto con la pelle, l’odore è più o meno forte. Il sudore appena formatosi invece è inodore. Anche alcuni alimenti possono portare alla formazione di odori sgradevoli, ad esempio l’aglio, la cipolla, gli asparagi, nonché alcuni tipi di spezie, come il curry o il cumino.

Perché l’odore del sudore non è sempre costante?

Meno liquidi si bevono e più si è abituati al caldo, tanto più è concentrato il proprio sudore. Di conseguenza il sudore emana un odore più forte e le macchie di sudore presentano un alone più marcato sul bordo. Anche la febbre e determinati disturbi del metabolismo possono influire sull’intensità e sull’odore del sudore. Ciò può capitare ad esempio quando le sostanze prodotte dal nostro corpo non possono essere trasformate in prodotti di degradazione inodori nel fegato.

Chi suda quanto?

Da cosa dipende il fatto che alcune persone sudano più di altre?

La concentrazione di sale nel sudore e il livello di sudorazione variano da persona a persona. Le persone sudano di più o di meno a seconda della predisposizione genetica o della capacità di acclimatamento. Che qualcuno sudi copiosamente non significa che non sia allenato.

Gli uomini sudano più delle donne?

In effetti gli uomini sudano più delle donne perché espellono più sudore per singola ghiandola sudoripara e di norma possiedono una maggiore massa muscolare. Il che, in caso di sforzo fisico, comporta una temperatura corporea più elevata. Tuttavia, il livello di sudorazione dipende in primo luogo dalla corporatura e non dal sesso. Il corpo si raffredda aumentando l’irrorazione sanguigna cutanea oppure attraverso la sudorazione.

Le persone minute hanno una maggiore superficie in proporzione alla massa corporea e si raffreddano meglio attraverso la pelle, mentre nelle persone più corpulente aumenta la sudorazione. È quanto emerge da un recente studio effettuato da ricercatori australiani a cui hanno preso parte 60 giovani adulti, fisicamente attivi e sani (36 uomini e 24 donne).

Come funziona il sudore?

Consigli per l’abbigliamento

Se ci sono 30 gradi qual è l’abbigliamento più consigliato per mantenersi freschi?

I materiali naturali, come il lino, il cotone e la seta, sono freschi e traspiranti. Lo stesso discorso vale per i tessuti di viscosa, Tencel o Lyocell, prodotti da fibre di cellulosa (legno o bambù). L’ideale, quando fa caldo, è indossare indumenti ampi e ariosi. E ricordiamo che i colori chiari riflettono meglio il calore rispetto a quelli scuri, i quali assorbono e immagazzinano il calore.

Cosa indossare quando si praticano sport che stimolano la sudorazione?

In questo caso l’ideale sono gli indumenti leggeri e attillati che eliminano il sudore dal corpo trasportandolo sulla superficie del tessuto, mantenendo così il corpo asciutto.

Da dove ha origine il sudore?

Il sudore viene prodotto nelle ghiandole sudoripare. Il corpo umano possiede numerosissime ghiandole. Alcune producono fluidi acquosi, altre invece secrezioni vischiose. Alcune ghiandole immettono le proprie secrezioni nel sistema sanguigno (ormonali), mentre altre le depositano sulla superficie corporea (sudoripare). La maggior parte delle ghiandole sudoripare si trova sul palmo della mano e sulla pianta del piede.

Perché il sudore è salato?

Non potrebbe essere dolciastro perché al nostro organismo servono i sali per trasportare il sudore verso l’esterno. Le ghiandole sudoripare secernono sodio, potassio e cloruro di sodio, i quali successivamente attirano i liquidi verso di sé. Possiamo sentire il sapore di questi sali minerali con la lingua.

(Continuazione in basso...)

Scopri di più su caldo e sudore

Perché sudiamo?

Perché sudiamo se mangiamo cibi piccanti?

I cibi piccanti vengono percepiti come calore perché i recettori all’interno della bocca reagiscono allo stimolo chimico di tali alimenti. I recettori trasmettono questa percezione al cervello attivando così le ghiandole sudoripare.

Perché si suda in caso di stress o di ansia?

Lo stress e l’ansia attivano il sistema nervoso simpatico, ovvero la parte responsabile della reazione di fuga, con conseguente aumento della sudorazione. È possibile prevenire l’ansia preparandosi al meglio per la prova da sostenere e immaginando mentalmente la situazione in anticipo. La sudorazione di per sé non la si può evitare.

Quali rimedi naturali sono efficaci contro la sudorazione?

Le docce fredde migliorano la situazione perché chiudono i pori e rallentano la produzione di sudore, almeno per un breve periodo di tempo. Quanto siano efficaci i rimedi casalinghi contro una forte sudorazione varia da persona a persona e dipende dalle aspettative. La salvia è una preziosa pianta officinale utilizzata in naturopatia in caso di infiammazioni della mucosa orale e faringea. Se assunta ad esempio come tisana, potrebbe essere d’aiuto contro il sudore. (Continuazione in basso...)

Cosa succede quando si suda troppo o troppo poco?

Come rimuovere le macchie di sudore

Come posso togliere le odiose macchie giallastre di sudore dalla maglietta?

Puoi provare con il sapone smacchiante al fiele: strofinalo direttamente sulla macchia e lascialo agire per qualche minuto. Risciacqua bene o lava l’indumento direttamente in lavatrice insieme agli altri capi. Il sapone smacchiante è disponibile in formato solido e liquido ed è composto da fiele di bue e sapone di Marsiglia.

Può essere utile anche un trattamento con il lievito in polvere: inumidisci la macchia con acqua e strofina bene un cucchiaino di lievito direttamente sul tessuto. Lascia agire per qualche minuto e risciacqua abbondantemente. Quindi lava l’indumento in lavatrice insieme agli altri capi.

Ma attenzione: il lievito in polvere può essere utilizzato solo su tessuti bianchi resistenti, altrimenti il capo può scolorire.

Quali sono le cause del sudore patologico?

L’iperidrosi, ovvero il sudore patologico, può essere causata da un eccessivo funzionamento delle ghiandole sudoripare o da una regolazione errata del sistema nervoso vegetativo. (Il sistema nervoso vegetativo controlla funzioni essenziali del nostro organismo, ad esempio la respirazione, la digestione e il metabolismo.) Rubén Oliver consiglia di usare deodoranti appositi. Se questi non funzionano, secondo lo specialista si può ricorrere alle iniezioni di botulino (botox) nella regione interessata. Il neurotossico può inibire per alcuni mesi le ghiandole sudoripare e la sudorazione.

Sudare nella sauna fa bene alla salute?

Fa bene alla salute se lo si fa con moderazione e si bevono liquidi a sufficienza. Non si deve entrare in sauna quando si sta male e si ha la febbre.

Cosa succede se non si suda affatto?

Chi non suda non è in grado di ridurre la temperatura della superficie corporea attraverso l’evaporazione dei propri fluidi corporei. Se non si mette al riparo in un luogo fresco e non si raffredda dall’esterno rischia un colpo di calore, se non addirittura, nei casi estremi, la morte.

di Susanne Schmid Lopardo,

pubblicato in data 30.07.2020


Potrebbe interessarti anche:

Dimagrire, ritrovare la forma, vivere più sani? Avvia ora un programma e vinci

Comincia ora
geschenkkarte-gelb.jpg