Le pene d’amore possono essere dannose per la salute

I cuori spezzati sono al centro di molti libri e film e tutti noi conosciamo le pene d’amore anche per esperienza personale. Alcuni ricercatori hanno scoperto che queste possono rappresentare un rischio per la nostra salute.

Le persone che perdono il proprio partner spesso muoiono entro un anno. La causa andrebbe ricercata proprio nel dolore provocato dal lutto. A questo risultato è giunto uno studio condotto in Danimarca che ha preso in esame i dati di quasi un milione di abitanti nel periodo compreso tra il 1995 e il 2014. La perdita del partner raddoppierebbe il rischio di soffrire per la prima volta di fibrillazione atriale. Un rischio che sarebbe particolarmente elevato tra gli otto e i quattordici giorni dopo la perdita. Secondo i ricercatori, lo stress causato dal lutto potrebbe provocare delle aritmie cardiache. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista britannica online «Open Heart», specializzata in cardiologia.

di Silvia Schütz


Potrebbe interessarti anche: