È ora di rimettersi in sella. Sia che tiri fuori la bicicletta dalla cantina o che te ne procuri una nuova: nel dossier di iMpuls trovi consigli per l'acquisto di bici e accessori, nonché trucchi per rimettere pienamente in sesto la tua fedele due ruote, affinché tu possa ricominciare a pedalare senza tanti pensieri. Ti auguriamo buon divertimento!

Il grande concorso e-bike

18 Aprile
23 Aprile
e-bike-verlosung.jpg
18 Aprile
23 Aprile

Vinci un’e-bike del valore di 2500 franchi

E-mountainbike, e-citybike o e-trekkingbike: andare in bicicletta con il sostegno di un motore è un divertimento comodo. Presto anche per te, forse. Sulla sua pagina Facebook, iMpuls mette in palio un’e-bike del valore di 2500 franchi. Partecipa anche tu.

Trova la bicicletta che fa al caso tuo

bike-sortiment.jpg
Biking

Tutto il necessario per il ciclismo

Assortimento SportXX

Sellino, luce, abbigliamento: nello shop online di SportXX i ciclisti trovano tutto quello di cui hanno bisogno per andare in bici.

Che cosa fare in caso di ferite?

Prodotti consigliati per il ciclismo

Questi alimenti sono adatti ai ciclisti

Esperti rispondono

Running e jogging
trekkingrad.jpg
Hannes U., Bienne
La massa muscolare si riduce praticando uno sport di resistenza?
goran-petrovic
Goran Petrovic, Personal trainer

Sì, se la sessione di allenamento dura più di 45 minuti con polso basso (da 130 a 140 battiti al minuto). Sedute regolari da 15 a 20 minuti, durante le quali si verifica un cambio repentino tra polso massimo e polso minimo, influenzano invece la crescita muscolare in senso positivo.

Fitness
frau-schaut-auf-fitness-app.jpg
Manon S., Aarau
Qual è la mia frequenza cardiaca massima durante l’allenamento?
michael-schwarz
Dott. rer. nat. Michael Schwarz, Specialista in valutazione funzionale della prestazione, Medbase

In linea di massima, la frequenza cardiaca varia in modo molto soggettivo. È necessario essere molto prudenti quando il polso massimo o la massima frequenza cardiaca vengono determinati in base a delle formule (ad esempio 220 meno l’età). In questi casi, infatti, si tratta di una stima piuttosto approssimativa. Un’altra possibilità è quella di regolare l’intensità dell’allenamento in base alla sensazione di carico individuale o di determinare l’esatta frequenza cardiaca effettuando un test di prestazione (ad es. test incrementale del lattato).

Forza
mountainbike.jpg
Guido Kernen, Thalwil
Posso allenarmi anche se ho i muscoli indolenziti?
goran-petrovic
Goran Petrovic, Personal trainer

Sì, è possibile, avendo l’accortezza di allenare solo i gruppi muscolari non indolenziti. È consigliabile concedere almeno un giorno di riposo ai muscoli che fanno male, in modo che possano rigenerarsi al meglio.

Poni qui le tue domande

Potrebbe interessarti anche: