Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

8 consigli per la manutenzione della e-bike

Sia in estate che in inverno, se segui questi otto consigli e trucchi ti godrai la tua e-bike più a lungo. Fondamentale è la batteria.

1. Pulisci la batteria

Per togliere la sporcizia dalla batteria usa preferibilmente un panno umido. Più la batteria è trattata con riguardo, più a lungo dura.

2. Proteggi la batteria dal freddo

Le temperature basse fanno male alle batterie. Se scendono sotto gli 8 gradi, ti consigliamo di portare la batteria in una stanza riscaldata e di rimontarla sulla bici solo prima di salire in sella. Le coperture termiche possono proteggere la batteria contro il freddo nei viaggi lunghi. Le batterie non amano nemmeno le temperature elevate.

3. Carica correttamente la batteria

Le batterie moderne dispongono di una protezione dal sovraccarico e dalla scarica profonda. In caso contrario, lo stato di carica ottimale è tra il 20 e l'80 percento. È quindi meglio evitare di caricare o scaricare completamente le batterie e caricarle più frequentemente.

(Continuazione in basso...)

4. Conserva correttamente la batteria

Lo stato di carica ottimale durante il magazzinaggio (per esempio in inverno) è del 50-60%. Durante il magazzinaggio non lasciare la batteria collegata al caricatore, bensì caricala solo di tanto in tanto.

5. Prudenza durante il trasporto

Se l'e-bike viene trasportata sul portabiciclette dell'auto, è necessario tenere la batteria separata all'interno del veicolo, dove è protetta dagli urti e dal calore.

6. Controlla la pressione delle gomme

Se la pressione dell'aria è troppo bassa, la gomma diventa fragile più rapidamente e la guida diventa più difficoltosa. Gonfia regolarmente le gomme. Puoi prendere come riferimento il valore in bar che di solito è indicato sulla spalla delle gomme. Generalmente va dai 4 ai 5 bar. Un gomma per e-bike perde circa 1 bar al mese.

(Continuazione in basso...)

Contenuti collegati

vai al dossier

7. Cura la catena

Per pulire la catena utilizza un tubo da giardino o un innaffiatoio. La pressione del getto d'acqua troppo alta può danneggiare i cuscinetti. Il sapone sciolto nell'acqua o un semplice detergente sono la soluzione migliore. Se i detergenti sono troppo aggressivi, si rischia di scolorire la vernice. Dopo aver pulito, lubrifica le maglie una ad una utilizzando un lubrificante per catena adatto a tutte le condizioni meteorologiche. Rimuovi il lubrificante in eccesso.

8. Controlla i freni

I dischi dei freni devono essere asciutti, puliti e per nessuna ragione imbrattati d'olio. Se presentano alterazioni cromatiche o se il freno non chiude più bene, recati in un'officina specializzata. Inoltre, le pastiglie dei freni devono essere prive d'olio e di detergente. Durante il trasporto senza la ruota anteriore utilizza dei distanziatori in mezzo.

Prodotti adatti

di Silvia Schütz,

pubblicato in data 01.09.2021


Potrebbe interessarti anche:

Dimagrire, ritrovare la forma, vivere più sani? Avvia ora un programma e vinci

Comincia ora