Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Sette fantastici percorsi in e-bike

La Svizzera ha la topografia perfetta per offrire rilassanti percorsi in e-bike. Ecco perché ti presentiamo sette escursioni imperdibili attraverso la Svizzera tedesca e romanda.

1. Dolci declivi nell’entroterra del Lago di Costanza

E-Bike-Tour Weinfelden nach Stein AR
E-Bike-Tour Weinfelden nach Stein AR
Pinterest

L’itinerario si snoda da Weinfelden a Stein am Rhein.

L’itinerario si snoda da Weinfelden a Stein am Rhein, coprendo una buona parte del pendio che porta al Lago di Costanza. L’escursione è una vera gioia per gli occhi: bastano pochi minuti e il panorama cambia ogni volta completamente.

Per dare all’occasione un po’ di rilievo, nel vero senso della parola, è possibile inserire due deviazioni all’inizio e alla fine del percorso. Si può salire subito dopo Weinfelden fino alla deliziosa Ottoberg e, alla fine, affrontare il ripido dislivello da Nussbaumen a Stein am Rhein. Questa scorciatoia non è consigliata a chi non si classifica tra i più forti e non può ricorrere all’alimentazione elettrica.

Ideale per: ciclisti con grado di allenamento medio alla durata
Highlight: prima e dopo Wäldi, tratto di bosco e discesa verso Reckenwil
Pause: angolo di bosco Wäldi/Helsinghausen, Homburg, Herdern, prima del passo per Stein
Durata: 3 ore e 20 min
Altitudine (in salita): 870 m

2. Attraverso il «selvaggio» Appenzello

Die Velotour von St. Gallen durch das abwechslungsreiche Appenzell nach Buchs SG.
Die Velotour von St. Gallen durch das abwechslungsreiche Appenzell nach Buchs SG.
Pinterest

l’Appenzello mette in mostra il suo lato pittoresco nell’itinerario che porta da San Gallo a Buchs, invitando i ciclisti a ripetute soste.

Splendide fattorie, chiesette e rifugi per escursioni: l’Appenzello mette in mostra il suo lato pittoresco nell’itinerario che porta da San Gallo a Buchs, invitando i ciclisti a ripetute soste.

Sul percorso vigila il monte Hoher Kasten (1800 m.s.m.). Altri protagonisti: il paesaggio collinare sempre diverso, il tranquillo letto del fiume Sitter, l’inconfondibile paese di Stein, il ristorante di montagna Leimensteig con borghi e fattorie. Ogni salita e discesa, come anche quasi ogni fattoria tirata a lucido, chiesetta o rifugio rappresenta un mondo a parte.

Ideale per: ciclisti/e-biker di livello da dilettantistico a un po’ più sportivo
Highlight: Stein, anello Haslen-Appenzello, Eggerstanden-Chienberg
Pause: Leimensteig, Appenzello (centro), Chienberg
Durata: 4 ore e 30 min (abbondanti)
Altitudine (in salita): 980 m

3. In salita verso lo spettacolo naturale di Creux du Van

Creux-du-Van Tour
Creux-du-Van Tour
Pinterest

 

Questo itinerario circolare su stradine asfaltate porta dalla stazione ferroviaria di Noiraigue fino allo spettacolo naturale di Creux du Van e ritorno.

Questo itinerario circolare su stradine asfaltate porta dalla stazione ferroviaria di Noiraigue fino allo spettacolo naturale di Creux du Van e ritorno. Cioccolato, rifugi e la storia dell’assenzio sono gli abbinamenti ideali per completare la giornata.

Alla stazione ferroviaria di Noiraigue si possono noleggiare le e-bike. Seguendo il corso del fiume Areuse, che attraversa l’isolata Val de Travers, questo piacevole tour passa da La Presta e sale fino all’altopiano. Il panorama del lungo circo roccioso di Creux du Van lascia senza fiato. Passando Couvet, l’e-bike scende quasi da sola verso il punto di partenza. E, per finire in dolcezza, consigliamo una degustazione nella fabbrica di cioccolato a Noiraigue.

Ideale per: e-biker principianti
Highlight: straordinaria vista panoramica sull’altopiano di Creux du Van, a 300 passi dalla Ferme du Soliat
Pause: ristorante Ferme du Soliat
Altitudine (in salita): 1050 m
Durata: 3 ore
Itinerario: Qui è disponibile una cartina con il percorso.
(Continua a leggere qui di seguito...)

4. In bici davanti al maestoso paesaggio alpino vallese

Biketour von Visp über Zeneggen und die Panoramaroute nach Turtmann und im Walliser Haupttal zurück nach Visp
Biketour von Visp über Zeneggen und die Panoramaroute nach Turtmann und im Walliser Haupttal zurück nach Visp
Pinterest

 

Lungo 65 chilometri, l’itinerario circolare per Visp e ritorno regala una grandiosa vista panoramica sulle montagne vallesi. 

Lungo 65 chilometri, l’itinerario circolare per Visp e ritorno regala una grandiosa vista panoramica sulle montagne vallesi. Se si utilizza l’e-bike, i 1600 metri di altezza diventano alla portata anche dei meno allenati.

L’impegnativa salita verso Zeneggen sarà ricompensata dal magnifico panorama che si apre sul versante settentrionale della Valle del Rodano, sugli elevati picchi del Vallese settentrionale e sull’isolato Oberland bernese. Non sono solo parole: oltre a un passo in quota, questo itinerario offre tutta la gamma possibile del pittoresco con scenari montani, pascoli alpini, chalet, boschi di larici e misti, paesaggio fluviale – trovare scorci più belli è quasi impossibile.

Ideale per: ciclisti/e-biker di livello da dilettantistico a un po’ più sportivo, due o tre salite impegnative, ad esempio verso Zeneggen
Highlight: ritorno a Visp su un sentiero naturale lungo il fiume nella valle principale del Rodano.
Pause: Neubrück-Esch, rifugio alpino Hellela, Gärwenwald, Eischoll(alp)
Altitudine (in salita): 1600 m, generalmente i tratti più in alta quota non sono percorribili prima di fine maggio/inizio giugno.
Durata: 3 ore e 40 min (abbondanti)

5. Langenthal-Burgdorf - tra le meraviglie del paesaggio bernese

Mit dem Velo von Langenthal nach Burgdorf
Mit dem Velo von Langenthal nach Burgdorf
Pinterest

Da Langenthal a Burgdorf - ovvero quando, nella valle dell’Emmen e in Alta Argovia, il paesaggio sempre vario crea momenti di felicità.

Da Langenthal a Burgdorf - ovvero quando, nella valle dell’Emmen e in Alta Argovia, il paesaggio sempre vario crea momenti di felicità. L’omaggio a uno scenario unico nel suo genere.

Questo percorso di mezza giornata si snoda per la maggior parte lungo la famosa Herzroute («itinerario del cuore»): da Langenthal, dopo avere superato alcune creste collinari, si arriva a Lützelflüh e infine a Burgdorf. Si sale e si scende attraverso il paesaggio descritto da Gotthelf oltrepassando pascoli, «Heimatli» e altri regni in miniatura, che compaiono dietro ogni curva e dopo ogni passaggio nel bosco. Le meraviglie di questo paesaggio bernese non si possono descrivere a parole: vanno vissute.

Ideale per: e-biker di tutti i livelli
Highlight: verso Rütschelen, Ochlenberg, Hirsegg, sopra la Sumiswald, sull’Emme a partire da Lützelflüh
Pause: molte panchine in punti panoramici, una locanda prima di Ochlenberg, nel weekend un chiosco prima di Kappelen, il caseificio dimostrativo con ristorante ad Affoltern - e, per rinfrescarsi, sull’Emme poco prima dell’arrivo
Durata: 3 ore
Altitudine (in salita): 835 m
(Continua a leggere qui di seguito...)

Contenuti collegati

6. Con l’e-bike nel mutevole scenario del Mittelland

Lenzburg-Hitzkirch_Map_SchweizMobil_3x2.jpg
Lenzburg-Hitzkirch_Map_SchweizMobil_3x2.jpg
Pinterest

A chi vuole scoprire il paesaggio collinare sempre diverso tra l’Argovia e Lucerna, consigliamo il tratto occidentale di 55 km dello «Herzschlaufe» da Lenzburg a Hitzkirch.

A chi vuole scoprire il paesaggio collinare sempre diverso tra l’Argovia e Lucerna, consigliamo il tratto occidentale di 55 km dello «Herzschlaufe» da Lenzburg a Hitzkirch.

La tensione costante nel dialogo fra tradizione rurale e modernità è l’avvincente tema che ci accompagna in questo vario itinerario sulle strade asfaltate del Mittelland. Poiché il percorso non presenta difficoltà tecniche, resta tutto il tempo per godersi la straordinaria gamma di variazioni paesaggistiche tra colline molto ripide (verso Teufenthal!) e dolci declivi, boschi, ampie tenute e antichi castelli.

Ideale per: e-biker e ciclisti allenati alla durata
Highlight: prima di e a Böhler e la discesa sul lago di Baldegg
Pause: a Schlossrued e Beromünster
Durata: circa 3,5 ore
Altitudine (in salita): 1150 m

7. Herzroute da Romont a Laupen

Questo itinerario, che fa parte degli Herzrouten («itinerari del cuore»), porta gli amanti dell’e-bike in quattro città medievali della Svizzera tedesca e romanda. Contenuti collegati: Cinque belle gite in bicicletta per tutti i gusti

di Reto Meisser e Silvia Schütz,

pubblicato il 27.06.2019


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter e vinci un controllo sanitario da medbase

Vai all'iscrizione