Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Come posso aumentare la massa muscolare?

Il corpo umano ha 640 muscoli da muovere e allenare. L’istruttore di fitness iMpuls Goran Petrovic rivela gli aspetti più importanti dell’allenamento dei muscoli.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

Almeno due o tre volte alla settimana se vuoi aumentare la massa muscolare. Almeno un giorno alla settimana se sei già una persona molto sportiva e vuoi solo mantenere la tua muscolatura.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

L’ideale sarebbe eseguire un allenamento di forza della durata di 45-60 minuti 2-3 volte a settimana. A questo poi si dovrebbe aggiungere un allenamento cardio (esercizi a intervalli e di resistenza di base alternati) di 30-40 minuti 1-2 volte a settimana.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

Gli esercizi a corpo libero sono senza dubbio un modo per aumentare la propria forma fisica e migliorare le prestazioni corporee. Tuttavia attraverso questi esercizi non si hanno grandi risultati per quanto riguarda l’aumento della forza e lo sviluppo della massa muscolare. Il modo migliore per aumentare la forza è svolgere esercizi utilizzando pesi e sfruttando forze di resistenza.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

La qualità dell’allenamento varia in base al tempo sotto tensione della muscolatura (Time under Tension). Quindi 10 ripetizioni possono durare 20, ma anche 40, 60 o più secondi.

Quali risultati vuoi ottenere con il tuo allenamento? Per aumentare la forza massimale, la muscolatura deve rimanere sotto tensione da 30 a 60 secondi, per far crescere i muscoli bisogna passare a 60-90 secondi e per aumentare la resistenza  è necessario arrivare a 90-180 secondi. Purché la muscolatura raggiunga il cosiddetto cedimento muscolare in questo tempo sotto tensione.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

Il peso deve essere sempre controllato, quindi il movimento deve essere lento e il corpo deve essere sempre in tensione. Eseguendo i movimenti rapidamente si lavora di slancio, le articolazioni vengono sollecitate di più e aumenta il rischio di infortuni.

I ritmi che danno maggiori risultati sono 2-1-2 o 4-2-4. Così come è importante modificare gli esercizi, bisogna cambiare anche i ritmi di allenamento. Ad esempio, le distensioni su panca con il bilanciere dovrebbero essere eseguite con un ritmo 4-2-4. In pratica, questo significa che dovrai abbassare il peso verso il petto in 4 secondi, mantenere la posizione per 2 secondi e riportarlo verso l’alto in 4 secondi.

Il ritmo del movimento dipende anche dal TUT (Time under Tension).

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

Sì, le fasi di allenamento e di riposo vanno a braccetto. Dopo un allenamento intensivo, i muscoli necessitano da 36 a 72 ore di tempo di riposo per poter aumentare. Pianifica quindi almeno uno o due giorni di riposo alla settimana, perché questa alternanza migliorerà i tuoi risultati.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

I muscoli aumentano solo se sollecitati. Quanto e a che velocità aumenta la massa muscolare dipende dalla singola persona. Per aumentare i muscoli in modo efficiente occorre energia, quindi bisogna mangiare di più. Il punto cardine consiste in un apporto maggiore di carboidrati e una piccola quantità in più di proteine, idealmente suddivisi in tre o meglio quattro o cinque pasti. Ogni pasto deve comprendere sia carboidrati che proteine. Subito dopo l’allenamento è opportuno consumare uno snack ricco di carboidrati e con un contenuto modesto di proteine per stimolare l’accrescimento dei muscoli. È importante che i carboidrati siano facilmente digeribili e arrivino velocemente nel sangue, come ad esempio prodotti di farina bianca, frutta o prodotti leggermente zuccherati. In questo modo nel corpo si stimolano gli ormoni ricostituenti (tra cui l’insulina) mentre si inibisce la metabolizzazione delle proteine. Lo snack rigenerante dovrebbe essere consumato 15-30 minuti dopo l’allenamento nel caso in cui non si preveda di consumare presto un pasto normale. Snack adatti sono: yogurt alla frutta e barretta ai cereali/banana oppure ogni tanto un integratore. Prima di ricorrere a un integratore, fatti consigliare.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

Dipende da qual è il tuo obiettivo preciso. Se vuoi rafforzare la muscolatura per la tua salute e la vita quotidiana, puoi tranquillamente raggiungere il tuo obiettivo attraverso esercizi a corpo libero. Andando in palestra hai il vantaggio di poter scegliere tra un’infinità di tipi di allenamento e di usufruire del know-how degli allenatori che ti aiuteranno a raggiungere il tuo obiettivo.

goran-petrovic
Goran Petrovic

Personal trainer

Dipende da quali obiettivi ti sei posto. Per aumentare la forza massimale la muscolatura deve rimanere sotto tensione da 30 a 60 secondi, per far crescere i muscoli bisogna passare a 60-90 secondi e per aumentare la resistenza alla forza è necessario arrivare a 90-180 secondi. Purché la muscolatura raggiunga il cosiddetto cedimento muscolare in questo tempo sotto tensione.

I principianti e chi ricomincia l’attività fisica dopo una pausa dagli allenamenti o una sospensione per infortunio dovrebbero iniziare ad allenare la resistenza alla forza, quindi mantenere i muscoli sotto tensione per 90-180 secondi.

Successivamente, dopo 3-4 mesi di allenamento è possibile passare a un altro metodo. I migliori risultati si ottengono variando tutti i tempi sotto tensione.

Contenuti collegati

pubblicato il 25.07.2018


Potrebbe interessarti anche: