Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Sei motivi per mettere subito i pattini in linea

Il pattinaggio in linea tonifica e fa perdere peso. Ecco altri motivi per scegliere questo sport.

1. Fa bene alla forma fisica

Pattinare in linea migliora la resistenza, rafforza il sistema cardiocircolatorio e contribuisce a ridurre il rischio di malattie cardiache e di soffrire di ipertensione. Questi effetti positivi dell’allenamento possono essere migliorati pattinando in salita, inserendo sessioni di interval training o semplicemente intensificando il passo.

2. Fa bene alla muscolatura

Il pattinaggio in linea è un ottimo allenamento di potenza che rafforza tutto il corpo. I muscoli maggiormente coinvolti sono quelli delle gambe e dei glutei. Ma non è tutto: quando si sta sui pattini e ci si muove in avanti, vengono coinvolti anche i muscoli addominali, dorsali e dei fianchi. In questo modo si riesce a stabilizzare il corpo e a mantenere l’equilibrio. (Continua a leggere qui di seguito...)

3. Migliora la coordinazione e la mobilità

Sinistra, destra, sinistra, destra: pattinando in linea il peso passa alternativamente da una gamba all’altra. In questo modo, come nello sci di fondo, si allenano l’equilibrio, la coordinazione e la mobilità. Quest’ultima è particolarmente necessaria quando si inizia a pattinare all’indietro o ci si approccia alle rotazioni.

4. Fa perdere peso

Eseguire movimenti uniformi aumenta moderatamente la frequenza del battito, con effetti ottimali sulla combustione dei grassi. È bene tenere a mente che più veloce è l’andatura, maggiori sono le calorie consumate. Quante puoi bruciarne? Dipende dalla durata e dall’intensità. Scoprilo con il calcolatore del consumo calorico di iMpuls(Continua a leggere qui di seguito...)

Ancora più in forma divertendosi

5. Protegge le ossa e le articolazioni

Pattinare su sei o otto ruote?

I modelli più nuovi di pattini in linea non hanno più quattro ruote, bensì solo tre. Le rotelle sono nettamente più grandi, in modo da ridurre le vibrazioni. Inoltre, consentono di staccarsi meglio dal suolo e di scivolare con maggiore facilità. L’andatura è quindi più fluida, i movimenti sono più rapidi ed è possibile raggiungere velocità maggiori. Effetto collaterale positivo: le rotelle più grandi sono più durature e devono essere sostituite con una frequenza minore.

Il dolce scivolamento in avanti che consiste nel mettere un piede davanti all’altro non causa quasi nessun colpo. Le sollecitazioni esercitate su articolazioni e legamenti sono quindi ampiamente inferiori rispetto, per esempio, al jogging.

6. Aiuta a eliminare lo stress

Dopo una lunga e faticosa giornata, pattinare in linea è un fantastico modo per rilassarsi, contribuendo a migliorare l’umore. I movimenti uniformi consentono di entrare in una dimensione più serena e di lasciarsi alle spalle i problemi e le preoccupazioni quotidiani. Il movimento consente una migliore ossigenazione, stimolando nel cervello il rilascio degli ormoni della felicità.

di Rüdi Steiner,

pubblicato il 24.07.2018


Potrebbe interessarti anche: