Internet Explorer non è più supportato

Per utilizzare al meglio il sito web ti preghiamo di usare un browser web attuale.

Sulla neve in sicurezza

Ami lo sci di fondo o ti rilassi con lunghe passeggiate nella neve? iMpuls ti spiega come prevenire gli infortuni legati agli sport invernali.

Sci: regola gli attacchi

Prima che inizi la stagione sciistica, è opportuno rivolgersi a un negozio specializzato per far controllare e regolare gli attacchi in base a peso, età e stile di utilizzo. Il 41 percento degli infortuni su pista interessa infatti l’articolazione del ginocchio, con lesioni dovute soprattutto al mancato sgancio dell’attacco durante una caduta, come rileva uno studio dell’Università di Innsbruck.

Per le donne il rischio è da due a tre volte superiore rispetto agli uomini, dotati di muscoli delle gambe più forti. «La muscolatura delle gambe è importante per il momento torcente e quindi per lo sgancio dell’attacco», spiega Nathalie Sausgruber, responsabile di medicina dello sport presso il centro Medbase di Lucerna. La vignetta per sci dell’upi certifica che la regolazione e il controllo sono stati fatti in modo professionale.

Sci: impugna i bastoncini in modo corretto

Un infortunio tipico degli sport invernali è il pollice dello sciatore, conseguente a un’apertura forzata del dito in caso di caduta sulla mano che tiene il bastoncino. Pertanto, è consigliabile non infilare i laccioli o utilizzare bastoncini con sistema a sgancio rapido.

(Continua a leggere qui di seguito…)

Per una maggiore sicurezza sulla neve

Snowboard: proteggi i polsi

Sette regole di condotta sulle piste da slitta
  • Rispetta gli altri.

  • Adegua velocità e stile di guida alle tue capacità.

  • Rispetta la traiettoria della persona che ti precede.

  • Tieni la giusta distanza in fase di sorpasso.

  • Sali o scendi ai margini della pista.

  • Sosta a bordo pista.

  • Rispetta demarcazioni e segnaletica.

    Per ulteriori informazioni sull’uso dello slittino si rimanda al sito della Suva.

Quando usi lo snowboard indossa protezioni per i polsi, che contribuiscono a ridurre il rischio di lesioni. Esistono anche specifici guanti da snowboard dotati di apposito rinforzo.

Il rischio di lesioni al polso è infatti relativamente elevato soprattutto per i principianti. Il tentativo di trovare un appoggio può tradursi in una frattura del radio distale. «Si tratta di un riflesso normale», spiega Sausgruber. Contusioni e compressioni sono infortuni tipici dello snowboard: nel 39 percento dei casi coinvolgono le estremità superiori e nel 30 percento quelle inferiori.

Snowboard: attenzione all’atterraggio

Una lesione frequente in questa specialità è la caviglia dello snowboarder, dovuta a una compressione dell’articolazione del piede o della caviglia. A rischiare – sottolinea Sausgruber – sono soprattutto i freestyler con scarponi non sufficientemente rigidi, nel caso di atterraggi imprevisti dovuti a irregolarità del terreno od ostacoli. È quindi opportuno affrontare la pista in base alle proprie capacità e mantenere sempre il pieno controllo della tavola. Durante la discesa presta grande attenzione alle irregolarità del terreno per scongiurare brutte sorprese.

Sci di fondo: segui un corso introduttivo

Se affronti per la prima volta questa specialità, segui un corso che ti prepari correttamente. Gli infortuni sono senz’altro più infrequenti, ma non si possono escludere contusioni e lesioni alla caviglia o al ginocchio dovute a una caduta. Soprattutto i principianti devono prima prendere familiarità con questo tipo di sci piuttosto instabile.

(Continua a leggere qui di seguito…)

Slittino: indossa un casco

Sette regole di condotta sulle piste da slitta
  • Rispetta gli altri.

  • Adegua velocità e stile di guida alle tue capacità.

  • Rispetta la traiettoria della persona che ti precede.

  • Tieni la giusta distanza in fase di sorpasso.

  • Sali o scendi ai margini della pista.

  • Sosta a bordo pista.

  • Rispetta demarcazioni e segnaletica.

    Per ulteriori informazioni sull’uso dello slittino si rimanda al sito della Suva.

Secondo la Suva, ogni anno in Svizzera circa 7000 persone si infortunano sulle piste da slitta, soprattutto perché sottovalutano il fattore velocità. Gli infortuni più frequenti interessano le gambe, un quarto dei quali il ginocchio.

Un caso su sei coinvolge la testa: l’uso del casco contribuirebbe a proteggerla, ma secondo un recente sondaggio dell’upi lo indossa solo la metà degli appassionati.

Inoltre, sulle piste dal fondo duro scegli uno slittino flessibile, più facile da condurre rispetto a un grosso slittino di legno. Anche i bob non si prestano alle piste dure per i tempi di reazione eccessivamente lenti.

Escursioni invernali: indossa buone scarpe

Suggerimenti in caso di infortunio

Nell’immediato, per lenire il dolore è indicato:

  • applicare ghiaccio sulla gamba o sulla mano interessata e tenere l’arto sollevato;
  • applicare una pomata di consolida maggiore o gel all’arnica (preparazioni a base di erbe con effetto antinfiammatorio);
  • stabilizzare l’articolazione con una benda.

Quando rivolgersi urgentemente al medico?

  • se ginocchio o polso sono molto gonfi;
  • se l’articolazione interessata rimane bloccata;
  • al più tardi il giorno dopo, se il dolore non è ancora sensibilmente diminuito.

Lunghe passeggiate nella neve col bel tempo: sci di fondo ed escursioni invernali sono di moda e fanno bene al corpo e all’anima. Tuttavia, camminare in questa stagione nasconde gli stessi rischi di una passeggiata estiva, quali scivolamenti o distorsioni.

Si raccomanda quindi di attrezzarsi adeguatamente. Indossa guanti, berretto e scarpe adatti e scegli indumenti in linea con le temperature. Rispetta demarcazioni e segnaletica. Soprattutto in presenza di neve fresca o condizioni avverse, tieniti aggiornato sul rischio slavine, su possibili cambiamenti del tempo e – fattore importante – sull’orario dell’ultima corsa a valle.

di Susanne Schmid Lopardo,

pubblicato in data 12.01.2021, modificato in data 01.07.2021


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter e vinci un anno di acquisti per fr. 3'000

Vai all'iscrizione
geschenk-icon.jpg