Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Tutti in slitta: 20 piste incantevoli

Un tempo simbolo di prestigio per benestanti, la slitta oggi è un oggetto quotidiano. Ti presentiamo alcune piste particolari nelle quattro regioni del paese.

In origine la slitta era un mezzo di trasporto invernale; nel XV secolo divenne invece un simbolo di prestigio: chi era sufficientemente benestante comprava una slitta trainata da cavalli come status symbol e per puro diletto. I proprietari pensavano che quanto più splendide fossero le decorazioni, tanto più alto sarebbe stato il loro prestigio e perciò vi facevano scolpire ad esempio teste di leone, tigre e orso.

La splendida slitta della zarina

Molto probabilmente Caterina la Grande, che nella seconda metà del XVIII secolo regnò come zarina in Russia per più di 30 anni, detiene il primato per la slitta più bella: ne fece costruire una per viaggiare attraverso il suo vasto impero che aveva addirittura diverse camere.

«Slitta di Davos» & co.

Fin dal primo boom delle slitte per le classi abbienti nel XV secolo, sono stati sviluppati diversi modelli, ora alla portata di tutti.

Uno dei tipi più diffusi al mondo è la cosiddetta «slitta di Davos». Fu proprio in questo paesino di montagna a svolgersi nel 1883 la prima gara ufficiale di slittino. La pista andava da Davos Wolfgang a Klosters. In precedenza, a rendere popolari le slitte erano stati i villeggianti di St. Moritz.

Altrettanto diffusi sono i bob per bambini, senza pattini come i toboga nordamericani, ma di un altro materiale. Anche ciambelle e altri mezzi per scivolare si sono fatti strada in questo segmento del divertimento invernale. (Continua a leggere qui di seguito...)

Divertimento su slitta per tutti

Oggi la slitta è un’attività di svago alla portata di tutti, dalle famiglie con bambini fino agli sportivi professionisti. L’aria fresca e il movimento all’aperto rendono questa attività anche salutare. Abbiamo preparato una raccolta di piste per slitte, perfette sia per appassionati della velocità sia per piloti più calmi. Così non ci saranno più scuse per non fare una gita sulla neve!

20 piste incantevoli

Schlitteln in Leontica
Schlitteln in Leontica
Pinterest

Al sud per esteti: Leontica / Alpe di Nara

Il Ticino meridionale per molti non è la prima scelta per gli sport invernali. Le piste da sci e slittino della regione vengono innevate artificialmente. La discesa di media difficoltà, lunga 5 km, dall’Alpe di Nara a Cancori supera un dislivello di 480 m attraverso il bosco e gli splendidi scorci. Se le condizioni della neve sono buone si può proseguire per altri 5 km fino a Leontica. Possibilità di ristoro lungo il percorso e all’arrivo. Si raggiunge prima Cancori in seggiovia, dove un secondo impianto porta i visitatori fino alla partenza. Le slitte possono essere noleggiate sul posto. 

Partenza: Alpe di Nara (1940 m s.l.m.)
Arrivo: Cancori (1460 m s.l.m.)

Zwei Rodler auf der Schlittelpiste im Garnerland
Zwei Rodler auf der Schlittelpiste im Garnerland
Pinterest

Regione di Glarona

Il punto di partenza della pista dedicata esclusivamente agli slittini è raggiungibile con la funivia e ospita anche una locanda perfetta per una sosta, che può essere piuttosto affollata nelle belle giornate. Gli slittini possono essere noleggiati sul posto.

Località di partenza: Weissenberge (1266 m s.l.m.)
Località di arrivo: Matt (847 m s.l.m.)
Lunghezza: 3 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: weissenberge.ch

Frau mit Kind auf dem Schlitten und nachfolgendem Mann fahren in Kronberg einen Hang hinunter, Kirche im Hintergrund
Frau mit Kind auf dem Schlitten und nachfolgendem Mann fahren in Kronberg einen Hang hinunter, Kirche im Hintergrund
Pinterest

Gonten (SG): in slittino sul Kronberg

La vetta del Kronberg può essere raggiunta anche a piedi, anziché con la funivia: la salita dura un’ora e mezzo e consente di lasciarsi progressivamente alle spalle il solito trambusto e di godersi appieno la vista e la pace del luogo. In cima si trova un ristorante con terrazza all’aperto. La salita è a tratti piuttosto ripida ma non pericolosa. Gli slittini possono essere noleggiati sul posto.

Località di partenza: vetta del Kronberg (1663 m s.l.m.)
Località di arrivo: stazione a valle di Jakobsbad (869 m s.l.m.)
Lunghezza: 7 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: www.kronberg.ch

Zwei Frauen auf einem schwarzen Plastikschlitten
Zwei Frauen auf einem schwarzen Plastikschlitten
Pinterest

Pista da slittino sul Kerenzerberg

Una pista da slittino puntellata di bei punti panoramici, con una vista che spazia dal Lago di Walenstadt fino al gruppo del Churfirsten. Il panorama può essere ammirato anche dall’ampia terrazza del ristorante situato presso la stazione a monte. Discese più ripide si alternano a tratti più comodi in questa bella pista per famiglie. Nella stazione a monte possono essere noleggiati slittini in legno.

Località di partenza: stazione a monte di Habergschwänd (1282 m s.l.m.)
Località di arrivo: Filzbach (682 m s.l.m.)
Lunghezza: 7,5 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: www.kerenzerbergbahn.ch

Vier Frauen vor der Druesberghütte auf Sitzskiern
Vier Frauen vor der Druesberghütte auf Sitzskiern
Pinterest

Stazione sciistica di Hoch-Ybrig

Il punto di partenza può essere raggiunto solo a piedi con una salita di circa 2 ore. Sulla cima si trova un ristorante che propone fondue, grappe al caffè e torte. La salita è a tratti difficoltosa. In più, oltre al classico slittino qui si può noleggiare anche il cosiddetto «Schneegämel», una particolare slitta che ricorda un sellino da bici montato su lame che renderà la discesa ancora più divertente.

Slittini e «Gämel» possono essere noleggiati al ristorante al costo di 15 franchi.

Località di partenza: Druesberghütte (1581 m s.l.m.)
Località di arrivo: Weglosen (1035 m s.l.m.)
Lunghezza: 5 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: druesberghuette.ch

Drei Rodler sausen schnell die Klewenalp-Piste hinunter
Drei Rodler sausen schnell die Klewenalp-Piste hinunter
Pinterest

Sul Klewenalp

Dopo una breve passeggiata sul sentiero escursionistico invernale si arriva a Röthenport, da dove parte la pista da slittino. Il primo tratto scende verso l’Ängital. Dopo una breve salita la pista si addentra nel bosco verso Stockhütte e da qui procede ancora verso Emmetten. Gli slittini possono essere noleggiati alle stazioni a monte di Klewenalp o di Stockhütte al costo di 10 franchi.

Località di partenza: stazione a monte di Klewenalp (1600 m s.l.m.)
Località di arrivo: Emmetten (755 m s.l.m.)
Lunghezza: 9 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito:  klewenalp.ch

Ein einsamer Rodler mit roter Jacke auf der Piste Melchsee
Ein einsamer Rodler mit roter Jacke auf der Piste Melchsee
Pinterest

Località sciistica di Melchsee-Frutt

Con i suoi 8 km, è considerata una delle piste più lunghe della Svizzera centrale. Il percorso di media difficoltà attraversa il paesaggio invernale da Stöckalp fino alla zona chiusa al traffico di Melchsee-Frutt. Questo viaggio ad alta velocità copre 800 m di dislivello in circa 30 minuti di curve larghe e strette. Per tornare al punto di partenza basta prendere la funivia.

È possibile rifocillarsi presso i punti di ristoro sia prima che dopo la discesa. Gli slittini possono essere noleggiati.

Località di partenza: Melchsee-Frutt (1910 m s.l.m.)
Località di arrivo: Stöckalp (1080 m s.l.m.)
Lunghezza: 8 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: melchsee-frutt.ch

Drei Urlauber auf metallischen Leihschlitten auf der Piste in Saastal
Drei Urlauber auf metallischen Leihschlitten auf der Piste in Saastal
Pinterest

Valle di Saas

In pochi minuti la funivia porta al luogo di partenza sul Kreuzboden, a 2400 m sul livello del mare, e la discesa in slittino offre una vista panoramica unica. Da qui si raggiunge la valle di Saas scendendo su una pista ben preparata di 11 km. Il divertimento è assicurato. Gli slittini possono essere noleggiati.

Località di partenza: stazione a monte di Kreuzboden (2400 m s.l.m.)
Località di arrivo: Saas-Grund (1569 m s.l.m.)
Lunghezza: 11 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: saas-fee.ch

Zwei Schlittler fahren in La Tzoumaz bei Verbier ins Tal
Zwei Schlittler fahren in La Tzoumaz bei Verbier ins Tal
Pinterest

La Tzoumaz presso Verbier

La pista si trova nella regione delle 4 valli, in cima alla funivia di Savoleyres, a 2354 m, ed è raggiungibile dalle stazioni di Verbier o Tzoumaz (Mayens de Riddes). Si tratta della pista per slittino più lunga della Svizzera occidentale, caratterizzata da curve a tornante e da un lungo tratto in mezzo ai boschi. La pista è più adatta ai giovani e agli adulti che ai bambini. Offre una splendida vista sulle Alpi vallesi e sul Rodano. Gli slittini possono essere noleggiati a Savoleyres, all’inizio del percorso, o nei negozi di articoli sportivi di Tzoumaz o di Verbier.

Sulla curva prima dell’ultimo tratto della discesa a valle ci si può rifocillare con una zuppa e con i «Flammkuchen» nel ristorante L’Établon. Nel luogo di arrivo consigliamo il simpatico Auberge La Tzoumaz.

Località di partenza: Savoleyres (2354 m s.l.m.)
Località di arrivo: La Tzoumaz (1500 m s.l.m.)
Lunghezza: 10 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: latzoumaz.ch

Leere Rodelpiste in Les Avants
Leere Rodelpiste in Les Avants
Pinterest

Canton Vaud: Les Avants

Quella di Les Avants non è né la pista più lunga né la più sportiva, ma è particolarmente pittoresca e vanta un fascino retrò. Per raggiungerla si può prendere una funicolare in stile Belle Époque da cui ammirare la vista sul lago Lemano. Perfetta per un’escursione con la famiglia, con i bambini e anche per un viaggio al chiaro di luna. La pista segue un tragitto aperto verso il margine della strada, per cui è opportuno fare attenzione alle macchine che potrebbero passare accanto.

Gli slittini possono essere noleggiati alla stazione di Les Avants. Poco prima di Les Avants vale la pena di fare una sosta al ristorante Le Relais.

Località di partenza: Sonloup (1149 m s.l.m.)
Località di arrivo: Les Avants (968 m s.l.m.)
Lunghezza: 2,5 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: lesavants.ch/activites-hivernales

Molésons Pendelbahn auf dem Weg zum Molésongipfel (2002 m.ü.M.)
Molésons Pendelbahn auf dem Weg zum Molésongipfel (2002 m.ü.M.)
Pinterest

Regione della Gruyère

Luogo di partenza è la funicolare di Plan-Francey. La pista si snoda tra boschi e prati e attraversa una grande varietà di paesaggi, per concludere con una vista magnifica sul lago della Gruyère e sulle vette circostanti.

La pista da slittino è adatta a tutti. Non è prevista un’età di minima di accesso, ma i bambini devono essere in grado di controllare autonomamente il proprio slittino o devono montare su quello dei genitori, perché il percorso è aperto anche agli escursionisti.

Gli slittini possono essere noleggiati in loco. Due ristoranti offrono piatti stagionali e specialità locali prima e dopo la discesa: a monte della pista si trova il ristorante e rifugio Plan-Francey e a valle La Pierre à Catillon.

Località di partenza: stazione a monte di Plan-Francey (1520 m s.l.m.)
Località di arrivo: Moléson-sur-Gruyère (1100 m s.l.m.)
Lunghezza: 4 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: moleson.ch

Familie mit zwei Kindern rodelt mit zwei Schlitten in Engadin-St-Moritz
Familie mit zwei Kindern rodelt mit zwei Schlitten in Engadin-St-Moritz
Pinterest

Sopra St. Moritz

Una funicolare porta gli amanti dello slittino a Muottas Muragl, luogo di partenza della discesa da cui si apre una vista spettacolare su tutta l’Alta Engadina. L’hotel, provvisto di un’ampia terrazza, è perfetto per una sosta e uno spuntino. La discesa per Punt Muragl, che consta di 20 curve, è piuttosto ripida e attraversa foreste di pini e larici tipiche dell’Engadina. Gli slittini possono essere noleggiati presso la stazione a valle.

Località di partenza: Muottas Muragl (2456 m s.l.m.)
Località di arrivo: Punt Muragl (1738 m s.l.m.)
Lunghezza: 4,2 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: mountains.ch

Zwei Rodler auf der präparierten Schlittelbahn in Surselva
Zwei Rodler auf der präparierten Schlittelbahn in Surselva
Pinterest

Distretto di Surselva

La discesa in slitta da Cuolm Sura a Ilanz, con i suoi 8,9 km di lunghezza e 880 metri di dislivello, è tra le più lunghe della Svizzera. La pista particolarmente varia sotto la cima del Piz Mundaun è ideale per una gita con tutta la famiglia. All’inizio della discesa si trova un rifugio alpino con una terrazza soleggiata che offre una vista incantevole sulla regione di Surselva. Gli slittini possono essere noleggiati presso la stazione a valle della seggiovia di Valata.

Località di partenza: Cuolm Sura (1600 m s.l.m.)
Località di arrivo: Ilanz (731 m s.l.m.)
Lunghezza: 8,9 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: surselva.info/Winter/Schlitteln

Schlitteln in Breda Bergün mit Eisenbahnbrücke im Hintergrund
Schlitteln in Breda Bergün mit Eisenbahnbrücke im Hintergrund
Pinterest

Da Preda a Bergün

Già solo il tragitto per raggiungere la seggiovia è uno spettacolo della natura: la ferrovia retica porta gli amanti dello slittino attraverso gallerie elicoidali e viadotti dal punto di arrivo a Bergün fino all’inizio della discesa, Preda. Anche la discesa è costellata di curve e offre vedute mozzafiato. La pista da slittino si snoda lungo la strada del Passo dell’Albula tra Bergün e Preda, che in inverno è chiuso per gli slittini. La discesa è possibile anche la sera perché la pista, illuminata, resta aperta fino alle 23. Gli slittini possono essere prenotati online o noleggiati in loco.

Località di partenza: Preda (1789 m s.l.m.)
Località di arrivo: Bergün (1386 m s.l.m.)
Lunghezza: 6 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: schlitteln-berguen.ch

Immagine: swiss-image.ch

Ein Pärchen mit Davoser Schlitten auf der Piste in Heuberge
Ein Pärchen mit Davoser Schlitten auf der Piste in Heuberge
Pinterest

Prettigovia sulle Heuberge

Questa pista da slittino nella regione della Prettigovia, nei Grigioni, parte dal rifugio Arflina per raggiungere il paese di Fideris. Coi suoi dodici chilometri, è una delle piste più lunghe della Svizzera. La pista, ben preparata, è adatta a tutta la famiglia. Il punto di partenza della discesa può essere raggiunto con bus che partono dal paese di Fideris fino a dopo mezzogiorno. Gli slittini possono essere noleggiati presso il rifugio Arflina.

Località di partenza: Fideriser Heuberge (1998 m s.l.m.)
Località di arrivo: paese di Fideris (897 m s.l.m.)
Lunghezza: 12 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: heuberge.ch

Eine Rodlerin fährt beim letzten Sonnenlicht auf der Piste im Unterengadin
Eine Rodlerin fährt beim letzten Sonnenlicht auf der Piste im Unterengadin
Pinterest

Bassa Engadina

La pista, adatta a tutti, attraversa una bellissima foresta di larici. Sulla sua cima, raggiungibile comodamente con la seggiovia, si trova anche una piacevole osteria, «Brui». Gli slittini possono essere noleggiati presso la stazione a valle.

Località di partenza: Prui (2064 m s.l.m.)
Località di arrivo: Ftan (1400 m s.l.m.)
Lunghezza: 3,5 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: bergbahnen-scuol.ch

Eine Schlittel-Vierergruppe mit Rucksäcken auf türkisen Plastikschlitten auf dem Weg vom Berg ins wolkenverhangende Tal
Eine Schlittel-Vierergruppe mit Rucksäcken auf türkisen Plastikschlitten auf dem Weg vom Berg ins wolkenverhangende Tal
Pinterest

Sul Niederhorn a Beatenberg

La pista da slittino offre una bellissima vista sul panorama montano dell’Oberland Bernese. Qua gli appassionati più esperti troveranno sicuramente quello che cercano, ma la pista di media difficoltà può essere affrontata senza problemi anche dai principianti. Gli slittini possono essere noleggiati alla stazione a monte del Niederhorn a costi contenuti.

Località di partenza: Niederhorn (1950 m s.l.m.)
Località di arrivo: Vorsass (stazione intermedia della ferrovia del Niederhorn, 1580 m s.l.m.)
Lunghezza: 3 km
Grado di difficoltà: facile
Per maggiori informazioni consultare il sito: niederhorn.ch

Eine Schlittlerin mit pinker Skihose in Grindelwald
Eine Schlittlerin mit pinker Skihose in Grindelwald
Pinterest

Grindelwald: la pista più lunga d’Europa

La salita di due ore per raggiungere la vetta del Faulhorn da Grindelwald-First promette una doppia ricompensa: una volta raggiunti i 2680 m s.l.m., infatti, oltre ad ammirare una vista fenomenale si accede anche alla pista da slittino più lunga d’Europa, per ben 15 km di divertimento allo stato puro. È adatta ai fan dello slittino in buone condizioni fisiche. A metà discesa, il ristorante Bussalp offre tutto ciò che serve per recuperare le forze o fare il pieno di energia per la successiva «Schützenkurve», che rappresenta una sfida non solo per la sua difficoltà oggettiva, ma anche per l’acqua che si trova oltre la curva.

Il tragitto, sia sul sentiero escursionistico, sia sulla pista da slittino, attraversa un’area molto affascinante del panorama montano svizzero. Lungo il lago di Bachalp e verso la vetta del Faulhorn la vista è piuttosto piacevole, per poi aprirsi sul tratto per slittini sulla famosa triade dell’Eiger, del Mönch e dello Jungfrau. Chi affronta una volta una discesa in slittino su una pista alpina a una quota simile difficilmente riuscirà poi ad accontentarsi di una semplice collina. Gli slittini possono essere noleggiati.

Località di partenza: Faulhorn (2680 m s.l.m.)
Località di arrivo: Grindelwald (1034 m s.l.m.)
Lunghezza: 15 km
Grado di difficoltà: medio
Per maggiori informazioni consultare il sito: jungfrau.ch

schlitteln-berguen
schlitteln-berguen
Pinterest

Ripida per coraggiosi: Darlux-Bergün

La pista per slittino di Darlux-Bergün è caratterizzata da una discesa ripida e difficile con curve strette. I numerosi saliscendi assicurano un percorso avventuroso e veloce per i più esperti. La seggiovia porta fino alla stazione sciistica di Darlux, al ristorante La Diala. Da lì con la slitta si scende fino a valle, lungo una pista di 4 km e 600 m di dislivello.

Partenza: stazione intermedia del comprensorio di Darlux (1974 m s.l.m.)
Arrivo: Bergün. Le slitte possono essere noleggiate.

Les Diablerets
Les Diablerets
Pinterest

Piacevole per amanti del paesaggio: Les Diablerets

La discesa di 45 minuti sulla pista di slittino lungo una forestale porta da Les Diablerets in paese, attraversando un romantico paesaggio boschivo. Questa pista di media difficoltà, lunga 7,2 km e con un dislivello di 566 m, offre anche interessanti scorci a chi desidera ammirare il paesaggio a ritmi più rilassati. Il punto di partenza è raggiungibile in seggiovia. È possibile noleggiare le slitte e fermarsi ai punti di ristoro sia all’arrivo sia alla partenza. È prevista inoltre l’illuminazione serale.

Partenza: Les Mazots (1717 m s.l.m.)
Arrivo: Les Diablerets (1151 m s.l.m.)

Sicurezza sulla slitta

Ogni anno 7000 persone si infortunano sullo slittino. Per affrontare le discese in sicurezza basta seguire questi consigli:

  • Scegliere un equipaggiamento adeguato: vestiti invernali, guanti, casco, maschera da sci e scarpe con tomaia alta e suole scolpite. Applicare ramponi alle scarpe consente di accorciare lo spazio di frenata.
  • Utilizzare i percorsi segnalati o i pendii che lasciano ampio spazio libero.
  • Adeguare la velocità all’esperienza personale e alle condizioni della pista.
  • In fase di sorpasso mantenere una distanza sufficiente dall’altra persona.
  • Per fare una pausa utilizzare il bordo pista.
  • Non legare insieme più slittini.
  • Frenare prima di ogni curva.
  • Per frenare, premere entrambi i piedi contro il suolo poggiando tutta la pianta e spingere lateralmente sulle lame dello slittino.
  • Per frenare velocemente tirare verso di sé la parte anteriore dello slittino.

Fonte: upi

di Silvia Schütz,

pubblicato il 01.08.2019


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter e vinci una carta annuale di Fitness nel valore di 1420 Fr.

Vai all'iscrizione