Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Piccoli laghi balneabili, grande relax

La Svizzera conta circa 1500 laghi. Siamo andati alla scoperta di alcuni tesori balneabili ancora poco conosciuti. Splendido panorama e refrigerio sono assicurati!

Lago di Nussbaumer TG

1-nussbaumersee.jpg
Al confine tra il Canton Turgovia e il Cantone di Zurigo

© : Alamy

Riparato da arbusti e cespugli, il lago di Nussbaumer, area naturale protetta situata al confine tra il Canton Turgovia e il Cantone di Zurigo, si apre alla vista solo una volta superati i pascoli che lo precedono. Quando si raggiunge la riva della stazione balneare, basta cercare uno spiazzo libero per grigliare le provviste portate da casa e prepararsi a un tuffo rinfrescante nel lago dalla torretta in legno.

Google Maps

Arnensee BE

2-arnensee.jpg
Aria di Canada a Gsteig bei Gstaad

© : Alamy

L’Arnensee, bacino di riserva incastonato nel paesaggio montano di Gsteig bei Gstaad, ricorda per certi versi il Canada, con alberi e foreste che crescono quasi fino a lambire le sue acque e vette che si specchiano sulla sua superficie. In più, la bella baita in legno che ospita il ristorante «Huus am Arnensee» noleggia anche SUP e barche a remi.

Google Maps

Burgäschisee SO

4-burgaeschisee.jpg
Lago naturale a sud-ovest di Herzogenbuchsee

© : Region Solothurn Tourismus

Un canneto impedisce la balneazione in diversi tratti del lago. E a ragione, visto che il lago naturale situato a sud-ovest di Herzogenbuchsee è per gran parte un’area protetta. Lo stabilimento balneare Seeblick, con piattaforme per i tuffi, zattera, campo da beach volley e prato per distendersi al sole, offre un programma estivo di puro relax.

Google Maps

Lago di Oberblegi GL

3-oberblegisee.jpg
Lago montano alle pendici del Glärnisch

© : Alamy

Il lago di Klöntal, nella regione di Glarona, attrae molti visitatori. Quello di Oberblegi invece, meno conosciuto, si raggiunge con una breve camminata dalla stazione a monte della funivia di Brunnenberg. Dopo la passeggiata, è d’obbligo rinfrescarsi nelle acque blu notte del bel lago montano adagiato alle pendici del Glärnisch fermarsi per un picnic in mezzo alla flora alpina.

Google Maps

Lago Saoseo GR

5-saoseo-see.jpg
Lago di montagna, situato a oltre 2000 m s.l.m

© : Getty Images

Chi si avventura alla scoperta della Val di Campo, valle laterale della Val Poschiavo, non può perdersi questo piccolo paradiso azzurro le cui acque, a seconda della luce, assumono sfumature di colore che vanno dal blu cobalto al verde turchese. La superficie cristallina del lago di montagna, situato a oltre 2000 m s.l.m., è impreziosita dal riflesso degli abeti circostanti, che contribuisce a renderlo un luogo di rara pace e bellezza. 

Google Maps 
(Continua a leggere qui di seguito...)

Contenuti collegati

Tutto sul tema

Lago di Cresta GR

6-crestasee.jpg
Lago naturale tra Flims e Trin

© : Alamy

No, non stiamo parlando del Lago di Cauma ma del fratello meno noto: il lago di Cresta, tra Flims e Trin, è incorniciato da una folta vegetazione e fa addirittura parte dei monumenti naturali protetti. Lo stabilimento che sorge sul lago naturale è aperto durante l’estate e noleggia barche a remi, kajak e SUP.

Google Maps

Lago Taillères NE

7-lac-de-taillers.jpg
Lago incastonato tra i pascoli del Giura e colline boscose

© : Alamy

Le placide acque del Lago Taillères, situato nella Vallée de La Brévine, incastonato tra i pascoli del Giura e colline boscose, raggiungono al massimo i sette metri di profondità e hanno sempre una temperatura ideale per la balneazione. A far venire la pelle d’oca, qui, non è quindi il freddo ma l’arcaica bellezza dell’alta valle.

Google Maps

Etang Long VS

Poggiare i piedi sulla sabbia calda, rilassarsi su una sdraio circondati da piccole palme, guardare i bagnanti che praticano lo sci d’acqua o giocano a beach volley. E tutto questo nello spettacolare paesaggio delle vette montane del Vallese: il Beach Club sul lago Etang Long, a Crans-Montana, offre aria fresca di montagna in un’ambientazione mediterranea.

Google Maps

Egelsee AG

9-egelsee-mauritius.jpg
Lago lontanissimo dal clamore delle folle

© : Mauritius Images

Il lago, seppure non distante dalla vivace Limmattal, è al tempo stesso lontanissimo dal clamore delle folle: l’Egelsee, lago palustre situato nel distretto di Bergdietikon, è adagiato in una conca circondata da foreste e si apre alla vista solo quando si raggiungono le sue rive. Nell’area naturale protetta è possibile fare grigliate o tuffarsi nelle acque del lago dal pontile o dalla torretta con le piattaforme.

Google Maps

Isole Lorelei nell’Urnersee UR

L’Urnersee non è né piccolo, né sconosciuto, soprattutto dagli appassionati del windsurf. Chi sa, però, che nella foce del Reuss vicino a Flüelen sono state realizzate delle isole balneabili? La ghiaia grossolana proveniente dalla galleria di base del San Gottardo è stata ricoperta in parte da sabbia fine e rende la zona un posto magico per nuotare da una sponda all’altra e respirare l’atmosfera delle isole. 

Google Maps

di Petra Koci,

pubblicato il 09.10.2019


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter e vinci 3 buoni culinari del valore di fr. 70.- l'uno

Vai all'iscrizione