Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Poco sonno fa venir voglia di cibi dolci e grassi

Perché dormire poco aumenta il desiderio di cibi poco sani?

Nell’ambito di un esperimento messo a punto da un team di ricercatori californiani, i 25 partecipanti hanno potuto dormire solo per quattro ore. Successivamente, a un buffet in cui potevano scegliere liberamente il cibo da consumare, si è osservato che optavano prevalentemente per alimenti ricchi di calorie.

Nel complesso non assumevano più calorie rispetto a quanto avvenisse dopo una notte con otto ore di sonno, ma sceglievano maggiormente cibi dolci e grassi.

Cambiamenti nell’olfatto

Il motivo di questa preferenza poco salutare va ricercato probabilmente in un’alterazione del senso dell’olfatto e dell’appetito. Entrambi sono influenzati da una sostanza di nome 2-oleil-glicerolo che viene prodotta in misura maggiore dal nostro organismo a seguito di una carenza di sonno.

Questa appartiene al «sistema degli endocannabinoidi», sostanze prodotte dal nostro organismo e simili alla cannabis.

Più appetito

I «cannabinoidi» svolgono una grande varietà di funzioni. Tra queste, hanno un effetto rilassante, proteggono l’intestino dalle infiammazioni e stimolano l’appetito.

Quali cibi vengano assunti e in che quantità dipende fortemente dal senso dell’olfatto, che è acuito quando si ha fame. Ma, come mostrato dall’esperimento, anche la carenza di sonno influisce sull’olfatto.

Fonte: «eLife»

di Dott. med. Martina Frei,

pubblicato in data 06.02.2020


Potrebbe interessarti anche:

Dimagrire, ritrovare la forma, vivere più sani? Avvia ora un programma e vinci

Comincia ora
geschenkkarte-gelb.jpg