Sudare in sauna con vista lago

Lo fanno i finlandesi e va bene anche per noi: dopo la sauna, dritti nel fiume o nel lago per rinfrescarsi. Ti presentiamo cinque saune vicine all’acqua.

Nuotare o rinfrescarsi nell’acqua fredda non è salutare solo per la terapia Kneipp. Queste immersioni sono efficaci anche contro leggeri malumori di natura depressiva, rilassano i muscoli e, tra le altre cose, favoriscono la corretta circolazione. Al contatto con l’acqua fredda, i vasi sanguigni si restringono nel giro di qualche secondo.  La pressione sanguigna aumenta, il corpo secerne adrenalina e altri ormoni e ci si sente subito ben svegli. Nel Reno e nei laghi Lemano, di Zurigo e di Thun è possibile unire il nuoto all’aria aperta con il calore della sauna.

Sauna con vista lago

Pubblicato il 02.02.2017,

di Silvia Schütz


Potrebbe interessarti anche: