Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Come si diventa ottimisti?

Con un po’ di pazienza anche i pessimisti potranno diventare ottimisti. Si tratta solo di cambiare prospettiva.

«Sì, ce la posso fare»: è con questo atteggiamento che gli ottimisti vivono la vita. Percepiscono il lato buono delle cose, vedono il bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto, e dopo aver perso la partita di calcio si consolano pensando che quel gol lo avevano quasi azzeccato. I pessimisti invece si crucciano perché hanno mancato il bersaglio. Come vedere le cose è una scelta che ciascuno deve fare.

Nella preistoria, essere pessimisti dava dei vantaggi. Chi era sempre all’erta aveva migliori chance di sopravvivere. Oggi è il contrario: gli ottimisti in media vivono più a lungo e soffrono meno di patologie croniche rispetto alle persone che pensano continuamente a quali avversità le attendano.

Troppa autocritica favorisce il pessimismo

L’approccio pessimista viene spesso acquisito già nell’infanzia. I bambini imparano rapidamente per quale comportamento o risultato ricevono approvazione. Possono così sviluppare degli «sproni interiori». Il risultato è che anche da adulti pensano ad esempio di dover fare sempre tutto velocemente o alla perfezione.

Questo «incitamento interiore» rende spesso molto autocritici. Non c’è spazio per l’ottimismo se, ad esempio, si pensa costantemente ai due errori commessi invece di essere contenti di 998 risultati positivi.

Cambiare strategia aiuta

Se ci rendiamo conto di seguire un tale approccio mentale, possiamo cambiarlo. Una strategia molto semplice è quella di annotare tutti i giorni che cosa è andato bene e che cosa abbiamo fatto di buono. Un’immagine positiva di sé fa apparire gradualmente in una luce più positiva anche il mondo circostante. I due fattori principali sono la fiducia nelle proprie capacità e la pazienza.

Nel percorso verso l’ottimismo si tratta, per 6-8 settimane, di seguire «solo» questa strategia, senza chiedersi costantemente se si è già più ottimisti. Il cambiamento ci sarà, non preoccuparti.

(Continua a leggere qui di seguito…)

Per saperne di più sulla felicità

Dossier sul tema

Troppo ottimismo può essere un ostacolo

Un grosso ostacolo è la paura, ad esempio la paura del cambiamento o di non farcela a fare qualcosa. Aiuta invece avere una buona rete sociale. È utile anche rendersi conto che non dobbiamo sempre risolvere tutto da soli, e che a volte possiamo chiedere aiuto. Anche la sensazione che la vita e le esperienze abbiano un senso più profondo favorisce l’ottimismo.

Ma troppo ottimismo ha anche degli svantaggi. Le persone troppo ottimiste corrono il rischio di sopravvalutarsi o di lanciarsi in un’avventura senza essere preparate. Essere consapevoli dei propri limiti e percepire i rischi alla fine dà risultati migliori perché richiede più impegno per raggiungere l’obiettivo.

Il mito del vedere tutto rosa

È erroneo pensare che gli ottimisti vedano tutto rosa e che siano in grado di ignorare le avversità della vita. Non è esattamente così. Confrontarsi con le varie situazioni è importante, quello che è cruciale è la prospettiva da cui si considera il tutto.

Suggerimenti per essere più ottimisti

  • Siamo noi a decidere come percepire il mondo e valutare le esperienze. Inizia con le cose semplici. Se un temporale rovina la serata al barbecue, fai un’altra cosa altrettanto piacevole.
  • Non cercare sempre di ottimizzare la tua vita. Apprezza invece le molte cose che già vanno bene o che fai bene al 95%.
  • Impara a trovare la tua pace interiore.
  • Decidi quali cose vuoi cambiare e quali vuoi lasciare così come sono.
  • Ogni sera annota su un foglio le cose difficili o che hai lasciato in sospeso e poggialo vicino alla porta di casa: domani è un altro giorno! Poi mettiti a sedere e scrivi quello che è andato bene e che hai fatto bene fino a quando non provi una sensazione di gradevole soddisfazione.
  • La mindfulness aiuta: osserva quello che provi e pensi ma non giudicare pensieri e sentimenti.

pubblicato in data 21.07.2020


Potrebbe interessarti anche:

Dimagrire, ritrovare la forma, vivere più sani? Avvia ora un programma e vinci

Comincia ora
geschenkkarte-gelb.jpg