Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Med. dipl. Evelyne Neurauter

Specialista in medicina interna generale, Medbase, Teufen.
Evelyne Neurauter

Tutte le risposte di Med. dipl. Evelyne Neurauter

Effettivamente l'aceto è uno dei tanti rimedi casalinghi per alleviare i sintomi di una puntura d'ape, quali l'arrossamento, il prurito, il gonfiore o il dolore. Sia l'aceto che il bicarbonato di sodio sono in grado di neutralizzare il veleno delle api. A questo scopo, diluisci un cucchiaino di aceto in un bicchiere di acqua del rubinetto. Versa un po' di questa soluzione su una rondella d'ovatta e tampona la puntura. Puoi anche collocare una compressa imbevuta d'aceto sulla puntura e fissarla con una benda asciutta.
 

La scarlattina è una malattia infettiva causata da batteri, che solitamente insorge in età infantile. La malattia può però colpire anche altri gruppi d'età. I batteri del gruppo degli streptococchi (streptococchi del gruppo A) colpiscono generalmente le mucose e si trasmettono soprattutto per via aerea (tramite tosse o starnuti). Ciò significa che i bambini possono contagiarsi giocando. La malattia si cura con antibiotici. Circa 24 ore dopo l'inizio della terapia antibiotica il bambino non è più contagioso.

Sì, una vaccinazione contro l'epatite A è consigliata. Questa malattia si trasmette tramite acqua o alimenti contaminati. La vaccinazione dovrebbe essere fatta almeno 14 giorni prima della partenza. Per una protezione duratura, la vaccinazione va ripetuta dopo 6 mesi (o più tardi). A seconda della durata del viaggio, del tipo di viaggio e dell'itinerario scelto si consigliano ulteriori provvedimenti (per es. profilassi contro la malaria) ed eventualmente altre vaccinazioni (per es. contro il tifo addominale e l'epatite B). Fatti quindi consigliare dal tuo medico di famiglia che all'occasione potrà anche verificare lo stato delle tue vaccinazioni e ripetere quelle necessarie.

Scopri chi sono i nostri esperti


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter iMpuls e vinci 3x50.–

Iscriviti subito
geschenk-icon.jpg