Indietro
Scienza

Per fortuna il caso ci assiste anche in medicina

Un’estate all’insegna della salute

In forma e in salute tutto l’anno

Esperti rispondono

Grassi
margarine.jpg
Céline K., Küsnacht
Quanti «grassi buoni» dovrei assumere ogni giorno per mantenermi in salute? Quanti ne servono a chi vorrebbe mettere su qualche chilo?
Pia Martin
Pia Martin, Nutrizionista

In generale si raccomanda alle donne di assumere complessivamente 60 g di grassi al giorno, pari a circa il 30 percento del fabbisogno calorico giornaliero. L’apporto dei cosiddetti grassi «cattivi» (grassi saturi, contenuti in prodotti di origine animale) dovrebbe essere inferiore al 10 percento delle calorie totali al giorno. I lipidi «buoni» necessari per coprire il resto del fabbisogno si possono trovare nei pesci grassi, come il salmone e lo sgombro, nelle noci e negli avocado. Per aumentare di peso è importante assumere più calorie di quante se ne consumino, ma non necessariamente una quantità maggiore di grassi. Questi ultimi risultano però la soluzione più semplice, dal momento che rispetto a carboidrati e proteine contengono la quantità maggiore di calorie per grammo. Per assumere più calorie è consigliabile evitare dolci e fast food e ricorrere piuttosto ad alimenti sani, eventualmente aumentando la frequenza dei pasti, che possono passare da 3 a 5 al giorno. L’incremento calorico giornaliero raccomandato è pari a circa 500 kcal. Se in questo modo non si riuscisse ad aumentare di peso, le cause potrebbero risiedere altrove. Fai un tentativo: se non riesci a prendere peso, rivolgiti al tuo medico di famiglia.

Pia Martin è nutrizionista presso i Media Migros.
Running e jogging
zwei-personen-joggen.jpg
Diego T., Köniz
La course à pied nuit-elle, à long terme, aux articulations?
michael-schwarz
Dott. rer. nat. Michael Schwarz, Specialista in valutazione funzionale della prestazione, Medbase

Lors de la course / du jogging, l’articulation du genou subit 3 à 5 fois le poids du corps. Ce n’est généralement pas un problème. Notre corps est conçu pour marcher et courir. La musculation soutient les articulations dans leur fonction et permet d’éviter les sollicitations néfastes. 

Sonno
junger-mann-schlaeft.jpg
Stella C., Airolo
Esistono rimedi per non russare?
andre-dietschi
Dott. med. André Dietschi, Medico specialista FMH

Purtroppo non esistono rimedi per smettere di russare. Il russamento può essere riconducibile a diversi fattori, ad esempio a un naso congestionato, a un setto nasale deviato o a un ingrossamento della base linguale (la parte posteriore della lingua). Spesso anche il fatto di respirare con la bocca durante il sonno può essere all’origine del disturbo. Il tipico rumore del russamento è generato dall’oscillazione dell’ugola. Durante il sonno, i muscoli della parte superiore della gola si rilassano analogamente a tutti gli altri. La lingua scivola all’indietro e restringe le vie respiratorie. Per far sì che, nonostante tutto, possa arrivare ossigeno sufficiente ai polmoni, si respira con maggiore forza. La corrente d’aria può causare la vibrazione dell’ugola e generare quindi il classico suono rauco del russare. Assumere una posizione supina o consumare alcolici prima di dormire favoriscono il fenomeno. Nell’ultimo caso, ciò avviene perché l’alcol accentua il rilassamento dei muscoli.

Medico specialista FMH in medicina interna, medicina dello sport SGSM/SSMS e ultrasonologia SGUM/SSUM Direttore dei centri sanitari santémed di Diepoldsau e Heerbrugg
Poni qui le tue domande

Potrebbe interessarti anche: