Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Combattere lo stress

Tutti parlano di consapevolezza: ma di cosa si tratta? Un modello di apprendimento universalmente riconosciuto è il programma «Mindfulness Based Stress Reduction» (MBSR), per il quale esistono appositi corsi.

I corsi che insegnano tecniche di rilassamento quali yoga o meditazione registrano un crescente successo già dal 2012. «La ricerca della consapevolezza è la risposta in controtendenza alla digitalizzazione», commenta Catherine Bissegger, responsabile del settore «Movimento, benessere & salute» presso il coordinamento delle Scuole Club.

In tale contesto «essere consapevoli» significa percepire la situazione del momento sospendendo il giudizio. Chi si esercita nella consapevolezza, si allena a percepire pensieri e sentimenti senza esprimere valutazioni.

«Spegnere» il monologo interno

Ma come funziona? Sedersi a gambe incrociate su un cuscino e chiudere gli occhi può rivelarsi molto impegnativo. Dopo tre/quattro secondi lo spirito potrebbe già cominciare a chiedersi: cosa potrei mangiare per cena? L’e-mail che ho mandato alla collega era forse un po’ scortese? Uno studio dell’Università di Harvard ha dimostrato come il 47 percento del nostro tempo vada perso in futili considerazioni di questo tipo. Anziché vivere il «qui e ora» rimuginiamo sul passato o ci preoccupiamo per il futuro.

Corso intensivo di 8 settimane

La consapevolezza richiede quindi preparazione. Un modello di apprendimento universalmente riconosciuto è il programma «Mindfulness Based Stress Reduction» (MBSR) per la gestione dello stress attraverso la consapevolezza, sviluppato nel 1979 da Jon Kabat Zinn. Questo corso intensivo di otto settimane, che combina i vantaggi di diverse tecniche di consapevolezza ed è per questo particolarmente apprezzato, contempla attività di percezione consapevole del corpo (body scan), esercizi di allenamento fisico consapevoli (allungamento e yoga), meditazione in posizione seduta e in movimento, nonché esercizi di consapevolezza per la quotidianità.

Per il benessere personale

L’offerta della Scuola Club Migros prevede ora anche il corso MBST di tipo classico, inclusa la giornata della consapevolezza. «La nostra collaborazione con l’Associazione MBSR Svizzera è garanzia di qualità perfetta», afferma Catherine Bissegger. «Inoltre il corso non ha alcun fondamento spirituale, quindi è adatto a tutti». Pertanto è consigliabile tanto per chi deve riprendersi da un burn-out, quanto per chi vuole fare qualcosa per il proprio benessere in via preventiva.

Cosa aspettarsi al termine del corso? Ursula Frischknecht-Tobler, istruttrice certificata MBSR e copresidentessa dell’Associazione MBSR Svizzera, spiega: «L’atteggiamento di chi partecipa è fondamentale. Il corso non termina allo scadere delle otto settimane: bisogna continuare a esercitarsi con perseveranza. Finora comunque abbiamo sempre ottenuto risultati».

di Géraldine Merz,

pubblicato il 21.12.2017


Potrebbe interessarti anche: