Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Dott. med. Corinne Weil

La dottoressa Corinne Weil è specialista di medicina interna FMH e medicina dello sport SGSM. Lavora al Medbase Sports Medical Center di Zurigo.
Corinne Weil

Specializzazioni

Tutte le risposte di Dott. med. Corinne Weil

Corinne Weil
Dott. med. Corinne Weil

Specialista di medicina interna FMH e medicina dello sport SGSM, Medbase Sports Medical Center Zurigo

Alla sera prova ad annotare su un foglio le cose che ti preoccupano. Inizia con dei rituali serali rilassanti come la meditazione o il training autogeno. È utile anche andare a letto e alzarsi a orari regolari. Se hai problemi da così tanto tempo, parlerei innanzitutto con il medico di famiglia e gli chiederei se ci sono delle terapie farmacologiche (nel migliore dei casi a corto termine).

Se tutto questo non dovesse aiutare, può essere indicato un accertamento al laboratorio del sonno.

Corinne Weil
Dott. med. Corinne Weil

Specialista di medicina interna FMH e medicina dello sport SGSM, Medbase Sports Medical Center Zurigo

Prova a introdurre un rituale rilassante alla sera (yoga, training autogeno, meditazione). Eventualmente puoi annotare le cose che ti opprimono. Se dalle quattro non riesci più a dormire, non restare a letto a pensare, ma alzati e fai qualcosa di rilassante (leggere, esercizi di rilassamento ecc.). Torna a letto solo quando sei di nuovo stanca. Se possibile, cerca però di ridurre lo stress sul lavoro.

Scopri chi sono i nostri esperti


Potrebbe interessarti anche:

Abbonati alla newsletter e vinci un buono per corsi

Vai all'iscrizione
geschenk-icon.jpg