Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Quanto efficacemente protegge una mascherina di stoffa?

In questo periodo di pandemia in cui è necessario tenere bocca e naso coperti nella vita di tutti i giorni, molti optano per una mascherina di stoffa – spesso per motivi di sostenibilità. Ma una mascherina in stoffa protegge davvero? A cosa bisogna prestare attenzione al suo acquisto? Come si pulisce? L'esperta in materia Nathalie Moravetz risponde a tutte queste domande.

Nathalie Moravetz, le mascherine di stoffa proteggono con la stessa efficacia delle mascherine chirurgiche o di quelle FFP?

Le cosiddette mascherine di comunità, ovvero le mascherine di stoffa, possono offrire un certo livello di protezione. Se usate correttamente e fabbricate con materiali adeguati, creano una barriera fisica che limita la propagazione delle goccioline. Nel frattempo sono disponibili mascherine in stoffa molto valide, realizzate in materiali di nuova concezione, che sono conformi alle raccomandazioni della Swiss National Covid-19 Science Task Force* sotto ogni aspetto.

Quasi certamente, tuttavia, le mascherine FFP certificate (mascherine di protezione delle vie respiratorie) offrono un livello di protezione maggiore rispetto alle mascherine di stoffa. 

E una mascherina medica monouso - chiamata anche mascherina chirurgica - probabilmente protegge chi la indossa dalle goccioline infettive tanto quanto una mascherina FFP. Inoltre, rispetto a una mascherina di stoffa, una mascherina chirurgica monouso è probabilmente più igienica nell'impiego quotidiano, poiché si può gettare dopo l'utilizzo.

A cosa occorre prestare attenzione quando si acquista una mascherina di stoffa?

Deve essere conforme alle raccomandazioni della task force. Oltre al criterio della sicurezza è importante trovare una mascherina che sia confortevole da indossare e calzi perfettamente. In ultima analisi, solo una mascherina ben aderente al volto è anche sicura. Se bisogna sistemarla in continuazione non è molto igienico.

Come si indossa correttamente la mascherina?

La mascherina va sistemata in modo da coprire naso e bocca. Portare la mascherina abbassata sotto il mento non serve a nulla, così come lasciare scoperto il naso. Inoltre, è sconsigliabile indossare la stessa maschera per più giorni. Prima di indossare la mascherina occorre lavarsi le mani o disinfettarle. Se ci si toglie la mascherina di tanto in tanto, vanno rispettate le regole igieniche.

(Continuazione in basso...)

Coronavirus: così ci proteggiamo

Dossier sul tema

La Migros ha un proprio laboratorio di test chiamato Swiss Quality Testing Services (SQTS) dove lei lavora in qualità di responsabile di reparto. Quali test vengono eseguiti per la precisione presso SQTS?

Testiamo la protezione dagli spruzzi. Verifichiamo se la mascherina permette di respirare bene. E l'aspetto più importante: esaminiamo l'efficienza di filtrazione, che dovrebbe essere pari almeno al 70%. Inoltre laviamo la mascherina dieci volte ed eseguiamo un test sul comfort di utilizzo. Alle mascherine che hanno superato i nostri test attribuiamo un marchio SQTS per mascherine di comunità.

Quali sono le mascherine di stoffa più sicure?

Come consumatore, mi accerterei che la mascherina di stoffa sia stata testata. Esistono mascherine monostrato in materiali speciali che soddisfano tutti i requisiti del marchio SQTS per mascherine di comunità, ma anche mascherine dotate di filtri che non sono molto valide perché non si possono lavare e si restringono. In genere dipende dalla composizione dei materiali. Per questo è possibile far testare le mascherine da noi.

Come si pulisce una mascherina di stoffa?

Dopo che è stata indossata a lungo o è diventata umida per il respiro, una mascherina di stoffa va sostituita e lavata con un detersivo a una temperatura di almeno 60°. Alcune mascherine in tessuto speciale hanno apposite istruzioni di lavaggio. Inoltre, occorre osservare il numero massimo di cicli di lavaggio. Non è consigliabile limitarsi alla stiratura a caldo perché il modo più sicuro per eliminare il virus è la combinazione del calore con i tensioattivi del detersivo. Il lavaggio a secco va evitato poiché prevede l'uso di prodotti chimici che poi verrebbero inalati direttamente.

*Swiss National Covid-19 Science Task Force

La Swiss National Covid-19 Science Task Force fornisce consulenza alle autorità in materia di crisi da Covid-19. Garantisce una consulenza scientifica indipendente e informa il pubblico sulle ultime scoperte.

Prodotti adatti

Le mascherine di stoffa sono certificate SQTS nonché conformi alle raccomandazioni della Swiss National Covid-19 Science Task Force.

di Silvia Schütz,

pubblicato in data 28.10.2020


Potrebbe interessarti anche:

Dimagrire, ritrovare la forma, vivere più sani? Avvia ora un programma e vinci

Comincia ora
geschenkkarte-gelb.jpg