Chiudi

Vuoi vivere più sano?

Un frutto pieno di tesori

L’olivello spinoso ha un contenuto di vitamina C potenzialmente da record e gli oli contenuti nei semi e nella polpa sono preziosi alleati della pelle.

Ottimo per l’inverno

La tradizione attribuisce all’olivello spinoso poteri curativi, soprattutto in caso di mal di mare e febbre alta. La polpa sciolta in acqua bollente rafforza il nostro sistema immunitario: un toccasana durante l’inverno.

Alcuni lo chiamano «fruttino», altri preferiscono definirlo una bacca, ma nel caso dell’olivello spinoso nessuno ha completamente ragione. I frutti della pianta di olivello spinoso hanno sicuramente l’aspetto delle bacche, ma appartengono alla famiglia delle eleagnacee. Questo spiega perché i semi e la polpa dell’olivello spinoso contengono oli ricchi di nutrienti, che l’hanno reso un ingrediente importante anche nell’industria cosmetica. L’olio di olivello spinoso ha un effetto lenitivo in caso di pelle infiammata e irritata, protegge dai raggi UV e viene impiegato nella cura della neurodermite.

L’olivello spinoso porta benefici anche all’interno del nostro corpo. I frutti sono noti per il loro straordinario contenuto di vitamina C: 100 g di polpa ne possono contenere fino a 800 mg, mentre un limone ne contiene appena 52 mg. Buono a sapersi: ora, oltre che su frutta e verdura, possiamo contare in inverno anche sull’olivello spinoso per proteggerci efficacemente dai virus dell’influenza. Inoltre vi si trova una piccola dose di vitamina B12, contenuta altrimenti quasi unicamente nei prodotti animali. Il gusto è intenso e acidulo. Il succo è denso e molto acido, mentre il liquore che se ne ricava molto dolce.

sanddorn-pudding.jpg

L’olivello spinoso

I frutti sono noti per il loro straordinario contenuto di vitamina C.

L’olivello spinoso

I frutti sono noti per il loro straordinario contenuto di vitamina C.

Ingrediente

per 4 persone / 4 vasetti da ca. 2 dl

  • 5 dl di panna
  • 360 g di yogurt naturale
  • 150 g di polpa di olivello spinoso (in vendita dalla Migros)
  • 2 barrette di cereali, ad es. Farmer Miele

Crema d’olivello spinoso e yogurt

Montare la panna ben ferma e mescolarla con lo yogurt in una scodella. Mescolare bene la polpa di olivello spinoso in un’altra scodella. Distribuire la crema di yogurt e la polpa di olivello spinoso nei vasetti. Tritare grossolanamente le barrette di cereali, distribuirle sulla crema e servire subito.

Pubblicato il 28.06.2017,

di Imelda Stalder


Potrebbe interessarti anche: